Una Parola per noi - domenica 10 aprile - Terza domenica di Pasqua

“Mi ami tu? Ebbene, seguimi…”
Facciamo fatica ad accettare che Gesù Cristo possa interferire con la nostra vita reale: lavoro, famiglia, svago, problemi di vario genere. Facciamo fatica a lasciare che il terreno della nostra vita concreta diventi spazio del Regno di Dio in questo mondo.
[Atti 5,27b-32.40b-41;
Apocalisse 5,11-14;
Giovanni 21,1-19]