Meridiani
stampa

Il Coordinamento dei vescovi (Hlc)

“Gaza è una prigione a cielo aperto”

“La voce della gente in Terra Santa non può essere ignorata”: comincia così il comunicato finale dei vescovi del Coordinamento di Terra Santa (Hlc) diffuso al termine del loro pellegrinaggio di solidarietà annuale (11-16 gennaio).

Parole chiave: Terra Santa (52), Gaza (36), Israele (94), Palestina (140), diritti umani (351)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito