Politica&Società

Hanno scelto opportunamente Sala Depero, simbolo dell’appartenenza alla comunità trentina, per ambientare il lancio della Fondazione a ricordo di Antonio Megalizzi, a sei mesi dalla sua scomparsa a Strasburgo, dov’era impegnato nel suo servizio all’Europa

La Fondazione Antonio Megalizzi vuole portare il suo messaggio nelle scuole, nelle università, nei punti di incontro in tutta Italia per confrontarsi, nel rispetto del pluralismo, sulla nostra attualità, per fornire ai giovani gli strumenti per distinguere la realtà dalle fake news, per raccontare a tutti l’Unione Europea, per promuovere l’informazione e il giornalismo.

Dal seminario Ucsi di Trento su Rete, informazione e comunità l’allarme per i tagli all’editoria che condannano le voci del territorio. Don Ivan Maffeis, sottosegretario Cei: “Si rischia l’impoverimento del pluralismo informativo”, Giuseppe Giulietti, presidente Fnsi: “Il Parlamento raccolga l'appello del presidente Mattarella a salvare le voci delle differenze”.

È partito tutto dieci anni fa, dalla necessità di unire le forze per fronteggiare le tante situazioni di bisogno creatasi in relazione alla crisi economica che aveva colpito la Piana Rotaliana con la chiusura di molte aziende e la perdita di posti di lavoro. In questi due lustri, il Tavolo della solidarietà, di strada ne ha fatta e, martedì 4 giugno, ha voluto ricordare questo bel percorso in un'affollata serata coordinata da Walter Nicoletti, alla quale ha partecipato anche mons. Lauro Tisi.

Enrico Galvan a Borgo, Gianni Beretta a Levico. Sono i due nuovi sindaci, entrambi eletti domenica scorsa, al ballottaggio delle elezioni nei due comuni valsuganotti. Entrambi, al primo turno, erano finiti alle spalle dei rispettivi contendenti: Beretta superato da Tommaso Acler, Galvan aveva ricevuto meno voti di Martina Ferrai, il candidato sindaco del polo civico.

“L’allargamento della Ue è una scelta di democrazia che va fatta”. Antonella Valmorbida, segretaria generale dell’Associazione europea per la democrazia locale (Alda), istituita alla fine degli anni Novanta come emanazione del Consiglio d’Europa, a Trento su invito di “Farete”.

Un team delle Università di Trento e di Utrecht ha scoperto un effetto sorprendente e finora sconosciuto nel lago di Garda: la rotazione terrestre modifica il movimento delle acque del lago e ne influenza il rimescolamento, cruciale per la qualità dell’ecosistema. I risultati sono stati pubblicati il 5 giugno su “Scientific Reports”.

Netta affermazione della Lega nelle elezioni suppletive della Camera dei Deputati. La lista Lega Salvini Premier, presentatasi insieme a Fratelli d'Italia e Forza Italia, fa il pieno dei voti nel collegio 6 (Pergine Valsugana), mentre si afferma ai punti nel collegio 4 (Trento)..

Contestualmente alle elezioni europee, domenica 26 maggio si terranno le elezioni politiche suppletive nei collegi elettorali uninominali Trentino-Alto Adige 4 e 6. I sei candidati Giulia Merlo, Martina Loss, Lorenzo Leoni (collegio 4) e Cristina Donei, Mauro Sutto, Rosa Michela Rizzi (collegio 6) rispondono alle nostre cinque domande.

In contemporanea con le europee, si svolgono le elezioni per la scelta diretta del sindaco e il rinnovo dei consigli comunali in cinque Comuni trentini (e due altoatesini). All'appuntamento sono chiamati i cittadini di Borgo Valsugana, Folgaria, Levico Terme, Tione di Trento e Terre d’Adige. I candidati sindaco e le liste collegate.

L’amore per la montagna – come ogni amore – ha una dimensione fortemente personale. Ognuno di noi lo declina in modo diverso. Il motivo sta forse nel fatto che si tratta di un’esperienza originaria dell’avere un fine. C’è qualcosa che ci attira, qualcosa che ci manca”. E’ partito da qui il prof. Alberto Conci, storico della filosofia, docente di religione al Liceo da Vinci.

Dal 10 al 12 maggio Milano ospiterà la 92ª Adunata Nazionale degli Alpini, che cade nell'anno del centenario dell’Associazione Nazionale Alpini (Ana), fondata proprio a Milano nel luglio 1919.

Il rapporto tra montagna e turismo di massa nell’opinione di Piero Badaloni, giornalista e documentarista delle Dolomiti: “Quando parliamo di ecosostenibilità dobbiamo essere concreti”.

Da qualche anno a Canova di Gardolo (Trento) è attivo un forno sociale dove le donne del quartiere possono venire e impastare la pasta per fare il pane e non solo. L’iniziativa ha preso l’avvio ad opera di due associazioni.

Si è aperta il 2 maggio a Trento nel ricordo di Antonio Megalizzi, il giovane universitario trentino aspirante giornalista ucciso in un attentato a Strasburgo nel dicembre dello scorso anno, la maratona per la libertà di stampa che si conclude il 3 a Roma, in occasione della Giornata mondiale (World Press Freedom Day) promossa dall’Unesco, che quest’anno si celebra ad Addis Abeba, in Etiopia.