Politica&Società

Dalla difesa “sempre legittima” al principio del “grave turbamento”. Sono queste alcune delle novità della legge sulla legittima difesa votata al Senato, e ora in attesa dell’esame del provvedimento alla Camera. Ne parliamo con Giorgio Beretta, analista dell’Opal.

I numeri non mentono. Lo conferma la nuova edizione del Dossier statistico immigrazione 2018. Il Dossier offre un’analisi organica delle migrazioni approfondendone vari aspetti e sconfessando molti luoghi comuni. Uno strumento prezioso, considerato che l’Italia è il Paese al mondo con il più alto tasso di disinformazione in materia di immigrazione. Non mancano cifre e considerazioni riferite al Trentino.

“Il club per il ben-essere della nostra Comunità”. Questo il tema dell’interclub zonale dell’ACAT Primiero, Vanoi e Mis riunitosi lo scorso 19 ottobre alle Sieghe di Imer. Un incontro che si svolge annualmente per testimoniare la presenza e le esperienze di come sia possibile non rimanere prigionieri di una dipendenza, qualunque essa sia, mettendo di fronte i Club territoriali e la popolazione locale.

Lo psicoterapeuta Domenico Barrilà, da sempre molto attento all’influenza dei fenomeni sociali sulla psiche, si è domandato come la tecnologia influenza le menti dei nostri ragazzi e il nostro rapporto con loro, affrontando la sfida pedagogica lanciata dall'universo digitale nel suo nuovo libro, I superconnessi, presentato a Trento.

Sono soprattutto i giovani che continuano a partire dall’Italia (37,4%) e i giovani adulti (25,0%), ma si assiste anche a un forte aumento del numero di italiani ultracinquantenni che scelgono di trasferirsi all’estero. E’ una delle novità che emergono dal 13° Rapporto Italiani nel mondo, curato dalla Fondazione Migrantes e presentato mercoledì 24 ottobre a Roma..

La valle del Chiese non è solo periferia ma anche luogo ricco e attivo, in una parola vivo. Lo dimostrerà dal 18 al 21 ottobre ospitando il 124° Congresso SAT (Società degli Alpinisti Tridentini) dal titolo “Amore in montagna, ovvero vivere in montagna”.

A due anni dal terremoto che nel 2016 ha duramente colpito Norcia e la Val Nerina, il 18 ottobre alle 18, presso il Centro Pastorale di piazza Duomo a Bolzano, ha luogo un incontro pubblico dal titolo “Quando la terra trema. Norcia: il dopo terremoto tra solidarietà, speranze e frustrazione”.

Il 51° Convegno dell’Istituto di Scienze sociali di Vicenza “Rezzara”, in sintonia con i precedenti, ha proposto un tema di significativa attualità: “Diritto alla vita fondamento di tutti i diritti”.

Il progetto provinciale, appoggiato dalla SAT, valorizza i sentieri esistenti “nel rispetto della catena”. Un documento dopo le critiche sul web

Domenica 7 ottobre si è tenuto il 1° Raduno interregionale delle joelette organizzato dal gruppo “Oltre le vette” della Sat di Arco, in collaborazione con il Club Alpino Italiano. Un grande evento che ha coinvolto circa 170 appassionati.

Con una media di raccolta pro-capite di 82,5 kg (quasi 30 kg in più rispetto al dato medio nazionale), il Trentino Alto Adige si colloca anche nel 2017 tra le regioni ai vertici in Italia nella raccolta differenziata di carta e cartone.

Un forte e deciso “no” alla realizzazione della Valdastico si è levato dalle sponde del lago di Caldonazzo, sabato scorso. A gridarlo più forte che mai sono stati i 300 presenti alla manifestazione organizzata da un coordinamento di associazioni ambientaliste e di società civile che si sono unite nel protestare contro i progetti di completamento verso nord dell'autostrada A31, la tanto dibattuta Valdastico.

Cambiano i tempi , ma le idee di fondo che sono l’humus della nostra Costituzione non sono mutate. Nell’ambito della Settimana dell’Accoglienza, l’intervento del professor Valerio Onida, presidente emerito della Corte Costituzionale, sull’attualità della nostra Carta fondamentale.

Proibito abbassare la guardia nel contrasto al gioco d’azzardo. Lo ribadiscono gli “addetti ai lavori” in occasione della Settimana dell’accoglienza, con la voce autorevole di don Armando Zappolini, presidente nazionale del CNCA e di Matteo Iori, presidente del Conagga e referente della campagna “mettiamoci in gioco”.

Per una montagna sempre più senza barriere e per un'accoglienza turistica di qualità, spiegano i promotori di questa iniziativa, serve il coinvolgimento di un'intera comunità con un costante lavoro di rete tra tutti gli operatori: se n’è parlato a Trento al convegno Open 2020.

Ha tenuto incollata al palcoscenico un'affollata platea “Le Ruote Rosa”, lo spettacolo teatrale proposto dalla Cooperativa Sociale La Rete in apertura del 31° Corso per volontari e per chiunque fosse interessato all'universo della disabilità.