Politica&Società

Occorre tenere gli occhi aperti anche in casa nostra e non assuefarsi agli attacchi alla libertà di stampa. Da qualunque parte provengano. Non c'è consenso elettorale che tenga, quando è in gioco una questione di libertà. Perché di questo si tratta, non di una difesa corporativa dei giornalisti.

La marcia per i migranti nella Settimana dell’accoglienza promossa dal Cnca. Singoli cittadini, istituzioni e associazioni riflettono sull'intreccio tra doveri e diritti, il cui rispetto è fondamentale per creare comunità accoglienti.

Nella Settimana Internazionale dedicata al “portare i bambini” (dal 7 al 13 ottobre) ci introduce in questo mondo, che non è fatto solo di legature e nodi ma soprattutto di relazione e ascolto, Sarah Maule, attiva da alcuni anni in Trentino come Consulente certificata della Scuola del Portare, collaboratrice dell'Associazione “L'acqua che balla”.

E’ partito il primo ottobre il nuovo censimento permanente della popolazione e delle abitazioni: la novità è che da decennale diventa annuale. Il censimento sarà basato sia su fonti amministrative che su rilevazioni campionarie e sfrutterà i dati disponibili in modo più efficace.

In vista del voto del 21 ottobre per il rinnovo dei Consigli provinciali e del Consiglio regionale, la Chiesa altoatesina offre occasioni mirate per approfondire i programmi e le proposte delle formazioni politiche in lizza.

L’annosa questione del collegamento viabilistico tra il Trentino e il Veneto attraverso la cosiddetta autostrada Valdastico Nord (i più anziani la conoscono come “Pirubi”, dalle iniziali dei politici democristiani che la sponsorizzarono: Piccoli, Rumor, Bisaglia) torna prepotentemente ad accendere il dibattito in vista delle elezioni provinciali del 21 ottobre prossimo.

Il Coordinamento circoli pensionati e anziani della Provincia di Trento, unitamente a FAP/ACLI e Pastorale diocesana, invita iscritti e aderenti a un'incontro.

Alla vigilia della Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione, martedì 2 ottobre da Trento Felipe Camargo, Rappresentante per il Sud Europa dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, parla di migrazioni, diritto di asilo, rispetto dei diritti umani fondamentali.

“L’urna, una bara? Riguardo alla distinzione fra sepoltura e cremazione”. Con questo titolo si è svolta recentemente una giornata di formazione nel Seminario maggiore di Bressanone.

Si apre sabato 29 settembre anche a in Alto Adige, come in tutta la regione, la Settimana dell’accoglienza. Coordinata dal CNCA, coinvolge diverse realtà regionali attorno al tema: “Persona e comunità. Coltivare i doveri, promuovere i diritti”.

Lo Spazio giovani “L'Idea” e l'associazione "Noi le Ville" propongono ai giovani (ragazzi e ragazze dalla terza media in poi) e alle famiglie della Val di Fiemme l'opportunità di un percorso formativo sul tema della Pace, finalizzato alla partecipazione alla Marcia “Perugia – Assisi”.

Nella Sala Wolf del Palazzo della Provincia autonoma di Trento si sono svolte sabato 22 settembre le operazioni di sorteggio dell’Ufficio centrale circoscrizionale per stabilire l’ordine in cui i candidati presidenti e le liste a loro collegate appariranno sulla scheda che sarà consegnata agli elettori il prossimo 21 ottobre.

Il rapporto tra mass media e assistenti sociali e il quadro delle nuove opportunità lavorative offerte dalle aziende agricole sociali sono tra i piatti del gustoso menù del settimo Festival delle professioni, organizzato dal Gi.Pro., che dal 4 al 6 ottobre radunerà a Trento e Rovereto giovani professionisti da tutt'Italia.

Dal 29 settembre al 7 ottobre la nuova edizione, la quarta, dell’ormai collaudata Settimana dell’accoglienza offre preziose occasioni di confronto e testimonianze arricchenti.

Le ACLI Trentine, in collaborazione con CTA, IPSIA, Forum Trentino per la Pace. Arci del Trentino e CGIL del Trentino, organizzano la partecipazione alla Marcia della Pace Perugia-Assisi, prevista per domenica 7 ottobre 2018.

Di fronte alla trasformazione dei corpi umani in merce, il gruppo “Corposoggetto” si propone, con visione anti-liberista e laica, di avviare una riflessione seria “su una questione cruciale come la maternità surrogata”, rispetto alla quale invece il dibattito appare “quanto mai superficiale e appiattito su slogan banali”. Martedì 2 ottobre alle 20.30 nella Sala della Circoscrizione Oltrefersina, in via Clarina 2/1, a Trento su questo tema interverranno Laura Corradi e Paola Tavella.

Sarebbe utile anche alla nuova Giunta provinciale, che nascerà dalle elezioni del 21 ottobre, un contratto di governo? Bisogna tener conto che la situazione trentina è molto diversa da quella nazionale...

Prende il via anche a Predazzo, in questi giorni, la “Settimana dell’accoglienza” promossa ogni anno dal Cnca del Trentino Alto Adige allo scopo di favorire la cultura dell’accoglienza e valorizzare quanto di positivo si sta facendo nelle nostre comunità. Quest’anno la biblioteca comunale in collaborazione con Progetto 92, il centro Charlie Brown, Cinformi, Mandacarù, la PAT e diverse associazioni del paese, (tra cui il Gruppo di accoglienza richiedenti protezione internazionale), ha messo in campo una nutrita serie di appuntamenti che si protrarranno fino al 18 ottobre.

Si moltiplicano in vista del voto del 21 ottobre i documenti, gli appelli, le richieste. Presentiamo quelle del Coordinamento imprenditori, dell’Asat e dell’Anffas.

I vent’anni della Fondazione Fontana di Padova e Trento. Sabato scorso la festa di compleanno. Tempo di bilanci. E occasione per guardare a nuove sfide nella cooperazione internazionale, nell’informazione, nell’educazione nelle scuole. Sempre accompagnata da testimonial come come Simona Atzori e Martina Caironi. Parla il direttore della Fondazione, Pierino Martinelli.