Politica&Società

Il fenomeno migratorio, usato come randello da brandire per puro calcolo elettorale, e il modo di intendere l’accoglienza sono fra i temi della campagna elettorale in vista del voto del 21 ottobre in Trentino. L’auspicio della rete di associazioni “Oltre l’accoglienza” è che si riesca a discuterne costruttivamente, per definire nella prossima legislatura progetti di accoglienza “basati sul senso di solidarietà e sulla ricchezza del volontariato”.

Nel centenario della nascita e a 5 anni dalla morte si svolgerà in Trentino un'importante iniziativa per celebrare la figura di Nelson Mandela e parlare di difesa dei diritti umani..

Si chiama “multimodalità” ed è su questo che scommette la Settimana europea della mobilità 2018, apertasi il 16 settembre, che fino al 22 propone iniziative per sensibilizzare sull’impatto dei trasporti sulla qualità dell’aria e incoraggiare a usare mezzi alternativi all’auto privata.

Domenica 21 ottobre si terranno in Trentino le elezioni per eleggere il presidente della Provincia ed il Consiglio provinciale. Si completa in queste ore il panorama delle candidature, che vanno depositate entro le ore 12 di giovedì 20 presso la Direzione generale della Provincia.

Proposte su 16 temi partendo dalla propria esperienza quotidiana. A lanciarle è la Caritas di Bolzano-Bressanone, rivolgendosi ad elettori e futuri eletti..

Nel fine settimana scorso Trento è stata "invasa" da un bel mondo giovanile. E' piuttosto rara una frequentazione così assiduamente giovanile, entusiasta, riflessiva, pure critica come quella che circonda da tanti anni  Emergency. Gran bella gioventù.

“Appuntamento con la responsabilità”. Usando questa espressione e partendo dalla propria esperienza quotidiana, la Caritas diocesana di Bolzano-Bressanone propone all’attenzione degli elettori e dei futuri eletti 16 temi su cui riflettere e impegnarsi.

Da un (prete) anziano agli anziani: don Bepi Grosselli, figura molto nota di prete trentino impegnato a lungo nella pastorale sociale, del lavoro, del turismo – che anziano lo è solo per l’anagrafe (la classe è del 1926), battendo per spirito molti colleghi preti di gran lunga più giovani – offre un’analisi e alcune riflessioni sul protagonismo delle persone anziane, a partire da esperienze concrete..

Pioniere della lotta alle tossicodipendenze in Trentino ed esperto di disagio giovanile, Valerio Costa è stato insignito del sigillo dell’Aquila di San Venceslao, la più alta onorificenza provinciale.

Giorni decisivi per le elezioni provinciali del 21 ottobre: qualche accordo in zona Cesarini. Entro il 20 settembre si deve definire il candidato presidente e la “squadra” dei possibili consiglieri.

Parla di diritti – da promuovere, in tempi in cui molte sacrosante conquiste sembrano oggi essere messe in discussione -, ma anche di doveri la quarta Settimana dell’accoglienza organizzata da sabato 29 settembre a domenica 7 ottobre dal Cnca del Trentino - Alto Adige per promuovere la cultura dell’accoglienza e per far conoscere quanto .

Il sindaco di Riace (Reggio Calabria), Mimmo Lucano, intervenendo in videoconferenza al congegno nazionale di Emergency ha portato la testimonianza di un’amministrazione comunale che ha accolto i migranti.

Domenica 16 settembre gli “Amici della Neonatologia Trentina” organizzano la quinta edizione della “Festa del Neonato Trentino” al Parco Santa Chiara di Trento.

Si rinnova anche quest'anno l’appuntamento ormai tradizionale con la Festa della Famiglia di Anffas Trentino Onlus. In programma sabato 15 settembre alle 10.15 in località Pian del Gacc a Fornace.

Sono 51 i simboli, presentati da 32 gruppi, depositati presso gli uffici della Provincia Autonoma di Trento, che gli elettori troveranno sui manifesti elettorali delle provinciali del 21 ottobre 2018.

E' in corso a Madonna di Campiglio e si concluderà il 14 settembre l’8a Conferenza internazionale dei Geoparchi mondiali Unesco. .

Il Convegno nazionale di Emergency, l’associazione fondata da Gino e Teresa Strada, ha registrato una grande presenza di giovani. Occorre essere visibili – è stato detto - specie in un momento come questo, in Italia, in cui alcuni diritti fondamentali sono messi in pericolo.

Una lucida riflessione sul rapporto tra culture diverse, sulla convivenza, sul rispetto. La lingua asciutta di Wendy Mills rende accuratamente le emozioni più profonde delle persone coinvolte, rabbia, gioia, paura, tristezza, raccontando con sensibilità e passione una pagina difficilissima di storia contemporanea.

Perché riflettere oggi sul modo di fare politica di Alcide De Gasperi ad oltre sessant’anni dalla sua scomparsa? Perché non è affatto passato il suo momento, lui che soleva ripetere “io faccio politica per il bene degli altri”. Lo statista di Pieve Tesino rimane non solo una personalità da celebrare, ma di cui diffondere l’afflato ideale capace di innervare nuove energie perché in grado di regalare una prospettiva che può farsi metodo, indicazione concreta per tanti al potere.