Politica&Società
stampa

Il consigliere del Patt annuncia la scelta di autosospendersi dal Gruppo consiliare del Patt

Caso Baratter, il consigliere va nel gruppo misto

Il consigliere provinciale si autosospende dal Patt e passa al gruppo misto. "La mia fu una scelta sbagliata", riconosce, "anche se compiuta in buona fede".

Parole chiave: Lorenzo Baratter (3), Patt (98), politica (1761)
Lorenzo Baratter

"Un atto di responsabilità" verso le istituzioni, verso il Patt e verso la coalizione del centrosinistra autonomista. Così il consigliere del Patt Lorenzo Baratter definisce la propria scelta di autosospendersi dal Gruppo consiliare del Partito Autonomista Trentino Tirolese per passare al Gruppo misto, annunciata sabato 25 febbraio sera con un comunicato. 

"Sono consapevole che aver sottofirmato un impegno di reciprocità con la Federazione degli Schützen del Tirolo Meridionale sia stata una scelta sbagliata, anche se compiuta in totale buona fede", scrive Baratter. Di conseguenza, anche dopo il pressing delle forze della coalizione di centrosinistra, ecco il passo indietro compiuto "per coerenza e senso delle istituzioni" e "fino alla chiusura del procedimento giudiziario che mi vede personalmente coinvolto".

"Rinvio al momento in cui il servizio di messa in prova e il procedimento saranno esauriti, la riconsegna della questione nella mani del Partito perché assuma le scelte che riterrà più opportune", conclude Baratter.

Caso Baratter, il consigliere va nel gruppo misto
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento