Politica&Società
stampa

L'analisi

“La sicurezza non si costruisce sulle armi”

La connessione tra la nuova forma di “legittima difesa” e la diffusione delle armi nelle nostre città preoccupa la Rete Italiana per il Disarmo. Concorda Giorgio Beretta, analista dell'Osservatorio permanente sulle armi leggere – Opal.

Parole chiave: Opal (1), armi (118), legittima difesa (4)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito