Politica&Società
stampa

Natale, a Casa Fiordaliso momenti di convivenza e dialogo

La struttura di Rovereto, gestita dalla cooperativa Punto d'Approdo, accoglie madri sole con bambini in situazioni di disagio

Natale, a Casa Fiordaliso momenti di convivenza e dialogo

Sarà un Natale all’insegna della convivenza e del dialogo quello che si vivrà a Casa Fiordaliso, la struttura di accoglienza per mamme sole con figli, gestita a Rovereto dalla cooperativa Punto d’approdo. Casa Fiordaliso cerca di offrire alle persone accolte la possibilità di difendere o ritrovare la propria dignità, assicurando un ambiente accogliente dove, con un’ampia rete di aiuto, possano rielaborare il proprio disagio e trovare una soluzione adeguata per sé e per i propri bimbi.

Sentiamo il coordinatore della struttura Mario Pellegrini. (ascolta qui sotto)

Oltre alla struttura Casa Fiordaliso rivolta alle mamme, la cooperativa gestisce sempre a Rovereto anche la Casa approdo, rivolta a donne maggiorenni con situazioni di grave disagio o conflittualità familiare,  il progetto Llambina, che comprende: un appartamento protetto per ragazze vittime di tratta, alcuni appartamenti per rifugiati politici e richiedenti asilo, il progetto Formichine che offre a persone in difficoltà la possibilità di avvicinarsi e inserirsi nel mondo del lavoro; e infine la struttura di accoglienza per richiedenti asilo a Lavarone.

Ascolta l'audio

Natale, a Casa Fiordaliso momenti di convivenza e dialogo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento