Politica&Società
stampa

La “buona pratica” dei corridoi umanitari

Una mano tesa ai rifugiati

L'esperienza dei corridoi umanitari, promossi a livello italiano da Comunità di Sant’Egidio, Federazione delle Chiese Evangeliche in Italia e Tavola Valdese, in accordo con i ministeri dell’Interno e degli Esteri.

Parole chiave: Siria (152), profughi (204), Libano (40), guerra (835), corridoi umanitari (24)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito