Letto per voi

stampa

Il mondo reale, e così quello rappresentato nei libri di Barnett, è un posto difficile, ma in fondo, un buon posto per vivere.

Un libro leggero nella struttura, agile nella consultazione, curioso nell’approccio. Un libro, però, anche serio nell’argomentazione scientifica, preciso nelle indicazioni artistico-letterarie, completo nelle sfaccettature di cui la luna è oggetto.

Senza cadere in sensazionalismi o sdolcinate rievocazioni, la giornalista francese autrice di diversi libri per ragazzi, ha saputo rendere l’intensità di questo uomo e presentarlo come una sorta di modello per i lettori.

La storia di Jella Lepman, che al ritorno in Germania dopo la seconda guerra mondiale, capì che il compito più urgente era di dare a donne e a bambini non solo pane e vestiti, ma anche “cibo per la mente”.

Un libro senza bisogno di “effetti speciali”: la realtà di ciò che succede su quel sentiero, metafora della crescita di Alberto, è più che sufficiente. Le inconfondibili poetiche illustrazioni di Alessandro Sanna aumentando il valore di questo libro. Un'ottima proposta per i ragazzini di 8-10 anni.

Una raccolta di poesie ispirate da 56 città italiane, rigorosamente in ordine alfabetico, di cui si descrivono aspetti particolari, alcuni noti, altri meno. Le illustrazioni di Desideria Guicciardini contribuiscono in maniera fondamentale al valore di questo libro che racchiude la bellezza del nostro Paese.

Vi siete mai chiesti come fanno a “venire” i lampi di genio? A questa domanda risponde Luca Novelli a pagina 12 del suo ultimo libro “Eureka. 10.000 anni di Lampi di Genio”.

Al di là del valore del contenuto su cui non si discute, nell’insieme questo libro è un’opera molto coraggiosa dal punto di vista formale.

Una raccolta dedicata agli adolescenti, ai ragazzi che stanno crescendo, che si muovono verso la giovinezza per entrare nel mondo degli adulti. Liriche che vanno direttamente al cuore, passando per la testa e colpendo con precisione ogni aspetto di questo crescere.

Un romanzo bellissimo che si legge in un fiato. Una storia importante che affronta temi impegnativi, ma lo fa con intelligenza e lievità.

Una collana di piccole narrazioni spassose e esilaranti, non strampalate, raccontate con un linguaggio semplice e lineare, ricco dal punto di vista lessicale. Storie che i bambini leggono piacevolmente col sorriso sulle labbra e qualche sonora risata.

In questa versione della fiaba la Sirenetta, come tutte le adolescenti, è piena di desideri, di sogni e di aspirazioni. Punto fermo sul quale basare il suo affrancarsi dal mondo marino è la danza di cui si innamora al posto del principe della storia originale.

Un albo dolce e poetico ricco di spunti per una lettura a più livelli. Le parole del testo breve ed essenziale sono scelte con cura da Agnès de Lestrade: sono dense, dirette ed efficaci. Le bellissime illustrazioni di Valeria Docampo interagiscono con loro e ne amplificano la portata.