Orto & Giardino

stampa

La fluidità del miele dipende dalla proporzione tra glucosio e fruttosio e la tendenza a cristallizzare più o meno rapidamente. Maggiore è il contenuto di glucosio, maggiore e più rapida è la cristallizzazione.

Un uso diverso delle cotogne da quello in cucina è quello di uso come profumatori naturali, dentro gli armadi di casa, al pari della lavanda.

Le melagrane vanno raccolte quando sono ben mature e prima che la grossa buccia si spacchi e faccia intravvedere i frutti. Per capirlo è sufficiente conoscere il colore della varietà, a buccia rossa classica, o gialla o striata.

L’olivo è una pianta mediterranea che ben si addice alla coltivazione in vaso. Le foglie con punte secche, scure o accartocciate, sono importanti indicatori di salute. Le cause più comuni sono gli stress idrici.

Il melograno è sempre più piantato nei giardini, non solo per la sua funzione decorativa (bellezza della sua vegetazione), ma anche per la sua funzione produttiva, vale a dire per i suoi vistosi grossi frutti..

Settembre può regalare ancora tante soddisfazioni in giardino. Molte piante salgono nuovamente a fiore: rudbeckia, ibisco, passiflora, clematis, salvie. Tra tutte però l’echinacea pare non avere rivali.

Quest’anno la cimice asiatica sta creando dei seri problemi agli agricoltori che si vedono uva e mele gravemente infestate  e danneggiate da questo insetto alieno. L’Halymorpha halys sta aggredendo pesantemente anche gli orti predando ogni ortaggio, fagioli e pomodori per primi.

Da settembre a tutto novembre si possono scorgere in molti giardini e angoli di orti vistose bordure di “Settembrini”. Il nome volgare corrisponde a quello degli Astri che in latino significa “stella” come ricorda la forma del fiore.

Una novità interessante di oggi che va sostenuta e diffusa è la trasformazione dell’orto tradizionale in orto-giardino. Gli ortaggi ed i fiori, infatti, insieme a qualche pianta da frutto (mele, pesche, susine, ecc.) possono costituire un originale motivo decorativo.

Le zucchine sono colture dette “da rinnovo” per cui necessitano di terreno fresco e molto fertile, lavorato in profondità, senza sollevare terra cruda.

Qualora si intenda rivestire una parete o una recinzione per ornamento o per tenere lontano dalla vista gli estranei bisogna scegliere il rampicante giusto che sviluppandosi in senso verticale e autonomamente, creerà una scenografia di grande effetto.

La farfallina dei gerani sta letteralmente facendo scempio delle terrine e dei vasi fioriti di geranio che adornano case e giardini in città e campagna. Vediamo come intervenire.

Indispensabile per preparare brodi vegetali, ma gustato anche crudo o in pinzimonio il sedano da coste è un ortaggio aromatico che con il rosmarino e la salvia condivide la sua diffusione ed uso culinario.

Gli ortaggi come cetrioli e zucchine, ma anche pomodori e melanzane, si acquistano in blocchetti di torba, contenenti 2-3 piantine .

Quanti nella asparagiaia familiare hanno notato durante la raccolta segni di marciume violaceo (Rhizoctonia violacea), meglio conosciuto come anche come mal vinato, devono fare attenzione che il prossimo anno il fungo potrebbe riprendere la sua attività devastante nei confronti dei teneri germogli.

La raccolta dei carciofi va fatta quando i capolini hanno raggiunto una dimensione soddisfacente per la varietà coltivata.