Proiezioni

stampa

Nel film di Lisa Azuelos Selfie di famiglia (Francia 2019) al cinema Astra, la relazione madre-figlia nel tempo della cultura e dell'amore fluido.

Con luglio è ritornato CinemAMoRe che porta sul territorio trentino il meglio dei Festival Archeologico, della Montagna e Religion Today.

L’Italia detiene il triste “primato” europeo dei giornalisti sotto scorta: 21. Tra questi Federica Angeli de “la Repubblica” che, dal 2013, in alcune sue inchieste, ha scoperchiato quel verminaio malavitoso e mafioso che da anni impestava il litorale ostiense, il municipio romano (grande quasi tre volte Trento), infiltrato e corrotto

Visti sia Dolor Y Gloria di Pedro Almodovar che Il traditore di Marco Bellocchio, entrambi in concorso allo scorso festival di Cannes, un dubbio rimane. E non riguarda tanto i film in sé ma, piuttosto, la differente considerazione assegnata dalla giuria alle interpretazioni maschili.

Al Festival sono presenti 127 film tra documentari, lungometraggi, corti e classici restaurati, suddivisi in diverse sezioni. omm

Nel pomeriggio di domenica 7 aprile, per festeggiare i propri 70 anni di attività, l’Acec (Associazione cattolica Esercenti Cinema) organizza, in 38 sale cinematografiche sparse fra Veneto e Trentino, la proiezione gratuita del capolavoro Disney “Mary Poppins”. Il Trentino sarà partecipe con l’Oratorio di Arco, il parrocchiale di Dro il San Leonardo a Mattarello. La rassegna interessarà poi, nelle prossime settimane, anche Malè, Cembra, vezzano e Vigolo Vattaro.

Giovani attori disabili recitano da professionisti, dando corpo e spessore a personaggi che non ricalcano la loro disabilità, ma diventano detective e per quasi due ore tengono incollati al grande schermo. E' sufficiente questo per dichiarare perfettamente riuscito l'esperimento artistico e sociale di “Detective per caso”, film passato all'ultimo Festival del Cinema di Roma e proiettato il 18 e 19 marzo, in tutta Italia, e a Trento presso il Supercinema Vittoria.