Sul palco

stampa

A Villazzano uno spettacolo nato dai giovani dell'ADGT per sensibilizzare sul “problema diabete” con coraggio e positività.

Il concerto del Coro della Sosat tenutosi ieri sera alla Sala della Filarmonica a Trento con il chitarrista Walter Zanetti ha incantato. Nel ricordare la tempesta Vaia, l'evento disastroso dello scorso ottobre, con il titolo: "Le Sentinelle della Vita" si è sperimentata l'unione fra la musica colta ed il canto popolare di montagna.

Un giorno, un mese, un anno impressi nella memoria: a quasi 35 anni di distanza, "19 luglio 1985: una tragedia alpina" porta a teatro la catastrofe di Stava con una coproduzione di OHT-Office for a human theatre, realtà teatrale trentina che si è distinta a livello nazionale, del Centro Servizi Culturali S. Chiara e di Romaeuropa Festival, con il sostegno della Provincia autonoma di Trento e di una residenza artiston la Fondazione Caritro, e con il patrocinio della Fondazione Stava.

Tutti gli otto appuntamenti, ad ingresso libero, avranno luogo presso il Giardino Aleksandr Isaevič Solženicyn (ex Parco S. Chiara), alle ore 17.30. In caso di pioggia gli spettacoli si terranno sotto la pagoda del giardino S. Chiara.

È stata un successo la quinta edizione del CircuSpring, eppure rischia di chiudere.

Per gli appassionati di musica gospel il prossimo fine settimana propone a Pergine un appuntamento da non perdere: c’è infatti The Rising Gospel Choir che sabato 18 maggio alle 21 propone presso la Chiesa dei Frati Minori di Pergine, un concerto di solidarietà promosso dall’Associazione Missioni Francescane Trento onlus in favore del progetto “Studenti Awajun dell’Amazzonia del Perù”.

Sono otto (uno in più rispetto all’edizione dello scorso anno) gli Istituti che hanno aderito al progetto “Giovani a Teatro – Teatro a Scuola”, promosso dalla Co.F.As.

Cambia lo spartito, ma l’effetto Vivaldelli non muta. Ancora un bagno di folla per il biblista rivano, impegnato nella serata di mercoledì 10 aprile al PalaRotari di Mezzocorona in una proposta diocesana innovativa per il pubblico trentino: mettere a confronto Vangelo ed Arte.

A margine della mostra di Stefano Schirato Terra Mala. Viaggio nella Terra dei fuochi, il Museo Diocesano Tridentino ha promosso lunedì 1 aprile un insolito appuntamento musicale: il primo concerto in assoluto a Trento e in regione di Lucariello, pseudonimo di Luca Caiazzo, il capostipite del Rap napoletano.

E’ stato presentato, in un’elegante conferenza stampa, molto partecipata anche da diverse autorità politiche provinciali, fra le quali anche l’assessore al turismo Roberto Failoni, il programma della 25° edizione de “I Suoni delle Dolomiti”.

“I piccoli grandi attori di Isera” e il coro “Canta che ti passa” della cooperativa sociale Gruppo 78, presentano domenica 24 marzo alle 17, presso il teatro Sartori di Ala, lo spettacolo musicale: “gli Aristogatti”, un musical che unisce musica, divertimento, compagnia e integrazione sociale.

Sarà “Pierino e il Lupo” , domenica 10 marzo alle 16, presso il teatro comunale, a chiudere la rassegna “teatro ragazzi” di Pergine, che ogni anno dedica ai più giovani gli spettacoli della domenica pomeriggio.