Sul palco

stampa

“I piccoli grandi attori di Isera” e il coro “Canta che ti passa” della cooperativa sociale Gruppo 78, presentano domenica 24 marzo alle 17, presso il teatro Sartori di Ala, lo spettacolo musicale: “gli Aristogatti”, un musical che unisce musica, divertimento, compagnia e integrazione sociale.

Sarà “Pierino e il Lupo” , domenica 10 marzo alle 16, presso il teatro comunale, a chiudere la rassegna “teatro ragazzi” di Pergine, che ogni anno dedica ai più giovani gli spettacoli della domenica pomeriggio.

Le migrazioni sono un fenomeno epocale che sta cambiando le connotazioni geo politiche del mondo e la nostra storia. Un fenomeno non sempre facile da comprendere, ma con il quale è necessario confrontarsi, anche attraverso forme artistiche come “Voci Migranti: ieri e oggi”, lo spettacolo che andrà in scena venerdì 22 febbraio alle 20.30 allo Spazio Alpino SAT in via Manci 57 a Trento.

soIn parallelo al successo del film del regista Julian Schnabel su Vincent Van Gogh, il pittore olandese è protagonista anche di un lavoro teatrale che approda questa settimana sul palco del Teatro Sociale come sesto appuntamento con la Grande Prosa del Centro Servizi Culturali S. Chiara.mm..

Il Piccolo Coro “Mariele Ventre” dell’Antoniano di Bologna diretto da Sabrina Simoni, dopo la quarta tournée in Cina e il duetto con il cantautore Calcutta all’Unipol Arena di Bologna davanti a 14.000 persone, torna in Val di Fiemme per l’immancabile appuntamento della Settimana Bianca dello Zecchino d’Oro organizzata da Claudio Zambelli.

Anche i teatri trentini fanno spazio ai temi della memoria. L’allestimento più nuovo è quello proposto dal Club Armonia con l’atto unico dell’autore e regista Renzo Fracalossi dal titolo “Un raccolto tutto d’oro”. Dopo il debutto sabato scorso a Lavarone e martedì a Spiazzo Rendena, lo spettacolo gira in questi giorni in altre sedi ( San Michele all’Adige (24 gennaio), Lavis (25 gennaio ore 18.00), Sella Giudicarie (26 gennaio), Trento (27 gennaio Teatro Sanbapolis), Cles (29 gennaio), Roncegno (30 gennaio), Padergnone (31 gennaio) e Cembra (1 febbraio) e rappresenta ormai il quattordicesimo lavoro prodotto dallo storico sodalizio in occasione della ricorrenza della liberazione di Auschwitz dall’orrore nazista.

Con “Tutti al centro benessere” della filodrammatica di Mezzocorona è partita col piede giusto la rassegna a carattere provinciale “La Vetrina del Teatro Co.F.As.” in calendario a Trento fino a marzo per la 23° edizione di “Palcoscenico trentino” organizzata dalla Federazione provinciale delle Compagnie amatoriali. ..

dInizia infatti lunedì 14 gennaio la Stagione di Concerti 2019; ad aprire le danze sarà l’orchestra barocca “Modo Antiquo” diretta da Franco Maria Sardelli, con dei pezzi di Corelli, Haendel, Vivaldi e Bonporti. sasas.