Salute

Il quadro generale dell'attività dell'unità di urologia dell'Azienda sanitaria trentina è stato dato dal direttore generale dell'Apss Paolo Bordon, dal direttore sanitario Claudio Dario e dal direttore dell'unità operativa multizonale di urologia Gianni Malossini.

Il progetto pilota di accoglienza dei bambini malati di tumore in cura presso Protonterapia: un fine settimana nella bella località turistica. 

Sarà esaminato dalla Giunta provinciale. I lavori al via entro 20 mesi, con un ritardo di due anni per eventuali ricorsi.

li studenti dell’Ateneo residenti in un’altra provincia, senza dover rinunciare al proprio medico, potranno rivolgersi gratuitamente per una visita a uno dei medici convenzionati sul territorio dei propri studi

Salvi invece Cles e Cavalese. Ieri in serata è arrivato il parere del Comitato percorso nascita nazionale. La Provincia ha nove mesi di tempo per ripristinare l'operatività dei due punti nascita garantendo la presenza H24 di tutte le figure professionali, soprattutto pediatri e anestesisti.

Il Collegio degli infermieri Ipasvi di Trento chiede che il ripensamento del settore avviato dall'assessore provinciale alla Salute, Luca Zeni, nasca anche dal confronto con i professionisti della salute.

Dal 24 al 26 giugno giro ciclistico con pazienti trapiantati, medici e personale ospedaliero di tutta Europa e che tocca le tre regioni Tirolo, Alto Adige e Trentino. Nel 2015 trapiantate 15 persone di rene, 13 di fegato, 2 di polmone e 1 di cuore Pilati: "Scegliete in vita la donazione degli organi"

Sarà pubblicato entro il mese di luglio il bando per il concorso di progettazione del Nuovo ospedale del Trentino. È l'obiettivo indicato dalla Giunta provinciale di Trento.

A Trento in piazza Duomo il villaggio del donatore. La Giornata mondiale si celebra ufficialmente il 14 giugno. Valcanover: "In Trentino sono 22.500 i donatori di sangue; l’anno scorso sono state raccolte di 28mila sacche di sangue. Ma servono donatori giovani"

Tra gli aspetti più rilevanti del protocollo ci sono: il potenziamento delle funzioni dell’unità operativa di pneumologia; il consolidamento dell’operatività del pronto soccorso e delle attività chirurgiche. Malfer: "La nostra priorità è il potenziamento del pronto soccorso"

A “Radiografia” un medico si sente inevitabilmente a casa. A maggior ragione se parliamo di Dino Pedrotti, avvezzo al microfono e amico della radio diocesana. Un'autentica istituzione non solo della sanità ma dell'intera società trentina, pur non avendo mai scalato ruoli politici.

Una recente ricerca sui pigmenti rossi e blu della frutta che ha evidenziato sperimentalmente la velocità con la quale il pigmento cianidina 3-glucoside arriva al cervello e riesce a superare la barriera rappresentata dalla membrana superselettiva che lo protegge.

In piazza Garzetti a Trento, il personale dell'unità operativa di pneumologia degli ospedali di Trento ed Arco forniranno informazioni sulle principali malattie respiratorie e offriranno un esame gratuito