Salute
stampa

Fumo, arriva la stretta

Da oggi in Italia in vigore le nuove norme europee: stop al fumo in auto in presenza di minori o donne incinte, immagini shock sui pacchetti multe per chi getta mozziconi in terra,

Fumo, arriva la stretta

Stretta sul fumo. Scattano da oggi in Italia le nuove norme europee, che prevedono lo stop al fumo in auto in presenza di minori o donne incinte, il divieto di fumare all’esterno di ospedali e istituti di ricerca e il divieto vendere più di30 grammidi tabacco sfuso.

Tra le altre direttive antifumo, c’è l’introduzione di immagini shock sui pacchetti di sigarette e il divieto di trasmettere spot e pubblicità di ricariche di sigarette elettroniche nella fascia oraria 16-19 e all’interno dei programmi per minori. Sanzioni più pesanti anche per chi getta mozziconi di sigarette per terra: norma, questa, già in vigore in Italia da un anno.

Il dottor Mario Cristofolini, presidente della Lega per la lotta contro i tumori, accoglie con favore queste norme. Sentiamo. (ascolta qui sotto)

Ascolta l'audio

Fumo, arriva la stretta
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento