Salute
stampa

Giornata del malato, si apre la Porta Santa in ospedale

Alle 17 nell'atrio del Santa Chiara di Trento con mons. Bressan, fino alle 17 maratona musicale nei sette ospedali provinciali. 

Giornata del malato,  si apre la Porta Santa in ospedale

Nella Giornata mondiale del Malato apertura oggi alle 17  l'apertura della Porta Santa nell'atrio dell'ospedale Santa Chiara con l’arcivescovo Luigi Bressan; a seguire nella cappella presiederà la celebrazione animata dal coro S. Chiara,  formato da operatori sanitari.  Sempre oggi si ripete la gioiosa maratona iniziata questa mattina alle 10 realizzata grazie alle scuole musicali trentine dal Servizio di assistenza spirituale in tutti e 7 ospedali del Trentino. A mezzogiorno ci siamo recati nell’atrio dell’ospedale Santa Chiara mentre si esibivano gli allievi della Scuola musicale Diapason. Ad ascoltarli tra i presenti anche Carlo Tenni presidente della Consulta diocesana per la Salute. (Ascolta audio qui sotto

”Una vera porta della misericordia”, secondo don Cornelio Carlin, responsabile della cappellania del S. Chiara.  “Tutti quelli che passano da quella porta per visitare gli infermi – precisa don Cornelio – compiono infatti un atto di carità verso i pazienti, quindi una grande opera di misericordia”.

Dopo il rito dell’apertura della porta santa,  monsignor Bressan presiederà la S. Messa con l’Unzione degli infermi nella cappella dell’ ospedale. La liturgia, a cui sono invitati ammalati e accompagnatori, sarà animata dal coro formato in particolare da infermieri dell’ospedale. 

Per tutta la giornata, fino alle 17.00, al S. Chiara e in altri ospedali della Provincia, gli allievi della scuole  musicali trentine, danno vita alla loro singolare maratona “Ospedali in musica”. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con i servizi di assistenza spirituale presenti nelle strutture ospedaliere.

Ascolta l'audio

Giornata del malato, si apre la Porta Santa in ospedale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento