Salute
stampa

Ospedale di Mezzolombardo, firmato l'accordo

Protocollo stipulato tra l'assessore Zeni e i sindaci. Obiettivo: ampliare e completare l'offerta di servizio specialistico ambulatoriale del San Giovanni

Ospedale di Mezzolombardo, firmato l'accordo

Ampliare e completare l'offerta di servizio specialistico ambulatoriale in modo da permettere al 'San Giovanni' di Mezzolombardo di diventare un centro diagnostico completo e attraente e possibilmente fruibile anche nella formula della prenotazione privata. Questo l'obiettivo generale che ispira l'atto aggiuntivo al protocollo d'intesa fra Provincia di Trento e Comuni della Rotaliana e della Paganella del 2010 sul nuovo ospedale rotaliano firmato a Mezzolombardo.
"Abbiamo chiesto delle modifiche motivate dalla necessità di rendere più funzionale e armonico con il sistema della sanità trentina il ruolo del presidio ospedaliero di Mezzolombardo.
Obiettivo per noi - ha detto l’assessore alla salute Zeni – è rendere il presidio di Mezzolombardo un nodo della rete sanitaria trentina, in modo di garantire ai cittadini quei servizi ritenuti più utili". "Ora i lavori potranno procedere con il progetto definitivo e la realizzazione prevista entro un anno e mezzo", ha concluso Zeni.

Ospedale di Mezzolombardo, firmato l'accordo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento