Salute
stampa

Ospedali di valle, tornano gli anestesisti

Dietrofront della Giunta provinciale che punta a ripristinare 24 ore su 24 il servizio di anestesia negli ospedali di valle. Zeni: "Indetti nuovi concorsi per l'assunzione di 6/8 anestesisti" 

Ospedali di valle, tornano gli anestesisti

Ospedali di valle. Dietrofront della Giunta provinciale. Tornano i primari anestesisti nei presidi ospedalieri di Tione, Cavalese, Arco e Borgo Valsugana. La decisione è stata annunciata ieri. La Provincia punta quindi a ripristinare 24 ore su 24 il servizio di anestesia negli ospedali di valle: per questo verranno indetti nuovi concorsi per l'assunzione di 6-8 anestesisti. I tempi per concludere la procedura sono di circa 6 mesi.

"Con l'entrata in vigore della legge nazionale sul riposo dei medici ci siamo ritrovati in carenza assoluta di anestisisti e rianimatori" spiega l'assessore Luca Zeni. (ascolta qui sotto)

Ascolta l'audio

Ospedali di valle, tornano gli anestesisti
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento