Salute
stampa

Sanità, Ioppi: "Serve una riorganizzazione che punti su qualità"

Domani entra in vigore la normativa europea sugli orari di lavoro del personale ospedaliero.

Sanità, Ioppi: "Serve una riorganizzazione che punti su qualità"

Sanità. Entra in vigore domani 25 novembre la normativa europea sugli orari di lavoro del personale ospedaliero: la norma introduce l’obbligo per medici ed infermieri di non lavorare più di 13 ore consecutive e di alternarle con 11 ore di riposo, senza superare il limite delle 48 ore settimanali.

A rischio ci sarebbero le urgenze negli ospedali di valle e i punti nascita periferici.

Mentre si attende l’esito dell’incontro di oggi tra il dirigente dell’Azienda sanitaria Flor e l’assessore alla sanità Zeni, interviene ai nostri microfoni Marco Ioppi, presidente dell’Ordine dei medici del Trentino. “E’ necessaria una riorganizzazione del servizio che punti sulla qualità”. (ascolta qui sotto)

 

Ascolta l'audio

Sanità, Ioppi: "Serve una riorganizzazione che punti su qualità"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento