Salute
stampa

T-essere memoria: un progetto vincente

Il percorso che ha coinvolto gli ospiti della APSP di Povo affetti da Alzheimer ha conquistato un premio internazionale

Il progetto “T-Essere Memoria” dedicato ai malati di Alzheimer ha conquistato un prestigioso riconoscimento internazionale: il “Premio ICOM Musei per tutti”, consegnato nei giorni scorsi a Parigi. Si tratta di un percorso sperimentale, condotto dall'Ufficio beni archeologici della Soprintendenza per i beni culturali della Provincia autonoma di Trento in collaborazione con l'Azienda Pubblica di Servizi alla Persona Margherita Grazioli di Povo che ha coinvolto un gruppo di residenti affetti da Alzheimer ospiti nella struttura trentina. Il progetto ha aperto ai partecipanti le porte del Museo delle Palafitte di Fiavé e li ha coinvolti in laboratori archeologici e visite al museo e al sito palafitticolo nei quali hanno potuto applicare competenze e abilità con risultati inaspettati.
Oggi alla APSPersona di Povo si è tenuta la presentazione del premio. Il presidente Renzo Dori. (ascolta qui sotto) 

Ascolta l'audio

T-essere memoria: un progetto vincente
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento