Salute
stampa

Trapianti d'organo, torna l'Euregio Tour

Dal 24 al 26 giugno giro ciclistico con pazienti trapiantati, medici e personale ospedaliero di tutta Europa e che tocca le tre regioni Tirolo, Alto Adige e Trentino. Nel 2015 trapiantate 15 persone di rene, 13 di fegato, 2 di polmone e 1 di cuore Pilati: "Scegliete in vita la donazione degli organi"

Trapianti d'organo, torna l'Euregio Tour

Torna dal 24 al 26 giugno per la 16esima edizione l’Euregio Tour per il trapianto, il giro ciclistico che vede la partecipazione di pazienti trapiantati, medici e personale ospedaliero di tutta Europa e che tocca le tre regioni Tirolo, Alto Adige e Trentino. 333 chilometri partendo da Innsbruck, per arrivare ad Arco.

Oggi la presentazione dell’iniziativa all’azienda provinciale di Trento. Occasione per fare il punto sulla situazione delle donazioni e dei trapianti in Trentino.

Nel 2014 ci sono stati 16 donatori di organi, nel 2015 sono stati 10 i consensi al prelievo d’organi, mentre nel 2016 ad oggi sono 6.

Nel 2015 sono stati prelevati e utilizzati due cuori, sette fegati, due polmoni, 14 reni e un pancreas. In Trentino l’organo più richiesto è il rene, al secondo posto c’è il fegato. Lo scorso anno sono state trapiantate 15 persone di rene, 13 di fegato, 2 di polmone e 1 di cuore. I trentini in lista d'attesa risultano 28 per il rene, 5 per il fegato, uno per il cuore, tre per il polmone e uno per il pancreas.

Sentiamo la dottoressa Lucia Pilati, responsabile del coordinamento donazione organi dell’Azienda sanitaria. (ascolta qui sotto)

Ascolta l'audio

Trapianti d'organo, torna l'Euregio Tour
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento