Salute
stampa

Trento, due prelievi multiorgano all'ospedale S.Chiara

Effettuati nella notte. L'eccezionalità di quanto accaduto, soprattutto per l'organizzazione sanitaria trentina, è stata quella di dover coordinare la contemporaneità dei due eventi. Gli organi sono stati trasportati in altre città italiane per il trapianto

Trento, due prelievi multiorgano all'ospedale S.Chiara

La scorsa notte sono stati effettuati all’ospedale S.Chiara di Trento quasi in contemporanea due prelievi multi-organo che hanno visto arrivare équipe sanitarie da altre città italiane, dove poi, hanno avuto luogo i trapianti.
L'eccezionalità di quanto accaduto, soprattutto per l'organizzazione sanitaria trentina, è stata quella di dover coordinare la contemporaneità dei due eventi.
Il prelievo d'organi ha coinvolto, con la regia del coordinamento trapianti, quasi tutto l'ospedale: laboratorio analisi e microbiologia, radiologia, anatomia patologica, chirurghi, neurologi, oculisti, dermatologi, cardiologi.

Trentino Emergenza 118 ha coordinato il viaggio di rientro delle équipe e garantito il trasporto degli organi fino alle sale operatorie dove è iniziato un nuovo viaggio, quello verso la vita.
Dall'ospedale Santa Chiara un ringraziamento verso quanti hanno permesso questi prelievi e soprattutto verso le famiglie che, pur in un momento di grande dolore, hanno fatto questa scelta di generosità e solidarietà.

Trento, due prelievi multiorgano all'ospedale S.Chiara
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento