Salute
stampa

Un medico per gli studenti universitari fuori sede.

li studenti dell’Ateneo residenti in un’altra provincia, senza dover rinunciare al proprio medico, potranno rivolgersi gratuitamente per una visita a uno dei medici convenzionati sul territorio dei propri studi

Un medico per gli studenti universitari fuori sede.

Grazie a una collaborazione UniTrento/Azienza provinciale per i servizi sanitari gli studenti dell’Ateneo residenti in un’altra provincia, senza dover rinunciare al proprio medico, potranno rivolgersi gratuitamente per una visita a uno dei medici convenzionati sul territorio dei propri studi

 

Nel caso in cui gli studenti non si rivolgano a uno dei medici che ha dato la propria disponibilità, la visita sarà a pagamento (15 euro per la visita ambulatoriale, 25 per quella domiciliare). Con la ricevuta fiscale rilasciata dal medico sarà possibile ottenere il rimborso rivolgendosi all’Ufficio prestazioni del Distretto oppure (solo per studenti italiani) alla Asl della Regione di provenienza.

Un medico per gli studenti universitari fuori sede.
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento