Salute
stampa

Vaccinazioni, al via la campagna antinfluenzale

Si parte il 2 novembre. Vaccino consigliato a ultra 65enni e a persone con malattie croniche. Dott. Carraro: "L'influenza non va sottovalutata: è importante vaccinarsi"

Vaccinazioni, al via la campagna antinfluenzale

Al via il 2 novembre la campagna di vaccinazione antinfluenzale in provincia di Trento. Le persone interessate possono effettuare la vaccinazione dal proprio medico di medicina generale o negli ambulatori vaccinali dei distretti sanitari. Le vaccinazioni saranno eseguite fino al 15 dicembre, ma è consigliato effettuarle entro la fine del mese di novembre.

La vaccinazione antinfluenzale è raccomandata e offerta gratuitamente alla popolazione di età pari o superiore a 65 anni e alle persone di tutte le età esposte al rischio di complicanze gravi, tra le quali si ricordano i soggetti di qualsiasi età affetti da patologie croniche, i ricoverati in istituti per lungodegenti e le donne nel secondo e nel terzo trimestre di gravidanza.

"Lo scorso anno abbiamo registrato un calo nelle vaccinazioni- spiega il dottor Valter Carraro, responsabile del dipartimento dell'Igiene pubblica dell'Azienda sanitaria - dovuto all'allarme che si era creato attorno alla presunta pericolosità di alcuni vaccini. L'anno scorso l'epidemia di influenza era stata piuttosto forte. Il consiglio è, dunque, di vaccinarsi nelle prime settimane di novembre" aggiunge Carraro ai nostri microfoni. (ascolta qui sotto)

Ascolta l'audio

Vaccinazioni, al via la campagna antinfluenzale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento