Salute
stampa

Vaccini obbligatori: c'è l'intesa

Stato e regioni siglano l'accordo: l'intenzione è garantire la copertura a scuola. Ora deve diventare legge per essere recepita anche in Trentino. 

Vaccini obbligatori: c'è l'intesa

Vaccini obbligatori. Siglato l’accordo Stato – Regioni che prevede l’obbligatorietà delle vaccinazioni per i bambini  dei nidi e delle scuole materne. Ieri il ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha incontrato gli assessori regionali alla Salute per la verifica e l'avvio del nuovo Piano nazionale della prevenzione vaccinale 2017-19. All’unanimità è stata votata un’intesa per giungere ad una legge che possa garantire copertura nelle scuole dell'infanzia e dell'obbligo: chi non risulterà  in regola con le vaccinazioni non potrà iscriversi.

E’ al momento solo una proposta. Ora dovrà passare al vaglio del governo e del ministro per l'Istruzione prima di diventare legge. E a quel punto verrà recepita anche in Trentino.

Vaccini obbligatori: c'è l'intesa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Non sei abilitato alla visualizzaizone del commento.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento