Scuola&Cultura

Novant’anni dopo, gli idrovolanti sono tornati sul lago. È stata ricordata, infatti, la ricorrenza dei 90 anni dalla visita di Gabriele D’Annunzio che, scortato dal suo idrovolante, raggiunse la valle lungo la strada del Ponale in una mattina del marzo 1928 per incaricarsi in prima persona di far brillare l’ultimo diaframma della galleria che avrebbe collegato il lago con la nuova Centrale Idroelettrica del Ponale, a Riva del Garda.

Alla vigilia della Mostra dell’editoria trentina, i responsabili delle 17 case aderenti all’associazione (ben 14 quelli presenti sotto il tendone di Piazza Fiera dal 19 al 23 settembre, orario 10-20) si “confessano” senza mezze verità, sicuri di trovare proprio nei lettori visitatori motivi di soddisfazione personale.

Per festeggiare i 25 anni di attività, la cooperativa Città Futura organizza venerdì 28 e sabato 29 settembre, in collaborazione con la Fondazione Montessori Italia, un convegno a Trento per ragionare sui diritti dell’infanzia.

L’appassionato lavoro di ricerca di Matteo Brunelli, Diego Orlandi, Raffaella Rigotti, Miriam Sottovia e Matteo Tomasi, autori – ma loro si definiscono umilmente “curatori” - del libro “Storie di Senaso”, edito dal Comune di San Lorenzo Dorsino.

Doppio, stuzzicante appuntamento a “Medita”, la mostra dell’editoria. Il giornalista e scrittore Carlo Martinelli sfogherà la sua “libridine” proponendo venti titoli in 60 minuti, venerdì 21 alle 18 e sabato 22, sempre alle 18.

“L’Arte di condividere” è il tema dell’edizione 2018 delle Giornate Europee del Patrimonio, in programma il 22 e 23 settembre. Le iniziative in provincia.

All’interno di “Medita”, oltre alla rassegna umoristica dello Studio Andromeda, i visitatori potranno apprezzare anche i cinquanta scatti in bianconero dal titolo “Un mondo accanto”, del nostro fotografo Gianni Zotta e del suo maestro Flavio Faganello. 

I “consigli” di Eraldo Affinati, scrittore e insegnante romano, rivolti “idealmente” a studenti, genitori e docenti.

L’associazione Chaminade, che si propone di far riscoprire la creatività artistica femminile, promuove una serie di incontri pubblici in alcune biblioteche del Trentino, per mostrare che anche le donne, come gli uomini, compongono musica.

Sono 70.335 gli studenti trentini che mercoledì 12 settembre sono tornati a sedere sui banchi nelle aule del Trentino.

una cinquantina di studenti delle scuole superiori trentini che hanno partecipato all’esperienza di alternanza scuola-lavoro organizzata dal Dipartimento di Ingegneria e Scienze dell’Informazione dell’Università di Trento con Hit, Clab e rete Staar si sono allenati alle professioni del futuro. Hanno cominciato a familiarizzare 0.

E’ un viaggio nel tempo e nello spazio, quello compiuto da Karin Bojs, giornalista e divulgatrice scientifica svedese, alla ricerca delle tracce dei suoi antenati. Per farlo, ha cominciato con un test del Dna...

Il piacere di passeggiare tra i libri, sfogliandone con tutta tranquillità le pagine, e di incontrare editori, autori e librai: tutto questo è possibile a “Medita”, la mostra dell’editoria trentina che torna per la settima volta a Trento dal 19 al 23 settembre prossimi.

In occasione del 25° anniversario della morte drammatica di padre Pino Puglisi (15 settembre 1993) e della visita di Papa Francesco a Palermo, le Edizioni San Paolo pubblicano il libro Padre Pino Puglisi. Martire di mafia.

Un libro bellissimo che parla della scuola. E precisamente del “mestiere” di insegnante. L’ha scritto con un fraseggio avvincente Nando Dalla Chiesa che riflette a voce alta sul suo lavoro di docente alla Statale di Milano.

Le scuole dell’infanzia trentine hanno dato il via lunedì 3 settembre all’anno scolastico 2018/2019. Per alcuni è stato anche il primo giorno di “non scuola”. .

Sofia Corradi, ideatrice del programma Erasmus, racconta l'importanza per gli studenti universitari di fare un'esperienza di studio lontano da casa. [“Tornano invece mille cittadini del mondo, con un’esperienza di vita adulta, anche per il solo fatto di dover far quadrare un bilancio”