Scuola&Cultura

Continua il viaggio nell’Inferno di Dante con il prof. Gregorio Vivaldelli. Questa sera alle 20.30 al teatro del Collegio Arcivescvovile  terza e conclusiva serata sul tema "Chi scende sale"

Fra il Polo Espositivo Trento Expo e l’Aula Magna dell’Arcivescovile 180 team provenienti dalle diverse regioni italiane e un migliaio di studenti, accompagnati dai loro docenti, si sfideranno con i propri robot "intelligenti" nelle categorie Rescue Line, Rescue Maze e OnStage.

Quest'anno è incentrato sul tema “Algoritmi educativi - responsabilità e pensiero critico nel tempo delle nuove tecnologie”. Prof. Venuti: "La scuola deve stimolare il pensiero critico nei giovani"

Ieri l’ incontro tra le organizzazioni sindacali e l’Apran, in cui si sono definiti i punti cardine sia sul piano economico sia su quello normativo. Mazzacca (Cgil): "Puntiamo a chiudere entro fine mese"

Un servizio di audioguide configurate con un’interfaccia tattile e dei pannelli descrittivi con didascalie leggibili tramite il sistema Braille, posizionate nelle sale accanto alle targhe tradizionali.

“Algoritmi educativi. Responsabilità e spirito critico nel tempo delle nuove tecnologie” è il tema scelto per l'edizione 2018 del Festival dell’educazione di Rovereto.

Anche quest’anno la Fiera internazionale del libro per ragazzi di Bologna si è dimostrata un’importante appuntamento per chi lavora a vario titolo nel campo dei libri per bambini e ragazzi e della promozione della lettura.

Alla Sdft parte ad aprile un corso dal titolo Una Regola per essere liberi per approfondire la spiritualità di san Benedetto e per toccarne con mano l’attualità.

In programma il 25 e 26 maggio a Trento. Verrà creato un percorso ideale tra il giardino di rose antiche del Buonconsiglio con il giardino di rose moderne del parco di San Marco. L'iniziativa sarà introdotta da un ciclo conferenze

Occasione per visitare mostre d'arte e partecipare ai laboratori nei manieri trentini. Sul fronte meteo, saraà un fine settimana all'insegna del bel tempo con temperature primaverili

Nata dalla volontà delle studentesse della terza Liceo che affiancheranno la coop Amica per una raccolta fondi per un progetto di ricerca sui nidi.  

Questo pomeriggio il Museo delle scienze racconta l'esperienza degli orti urbani e comunitari con una festa aperta a tutti. 

Dal 13 al 15 aprile, incontri, laboratori e attività dedicati al rapporto fra educazione, relazione e tecnologie digitali

La figura del padre ora è in crisi, ma non è scomparsa. La funzione paterna è simile ad un fiume sotterraneo e attraversa cicli trasformativi: ha a che fare con il divenire, con una via che si apre, invita all'erranza e questa dinamica deve essere valorizzata.

Il rapporto deve essere di reciprocità simmetrica: il padre sta vicino, ma lascia libero. Non evita le cadute: mostra che è possibile attraversare la prova affinché il figlio possa generare futuro nuovo. Il padre può accompagnare, ma deve far andare il figlio.