Scuola&Cultura

Sono occhi incastonati nella terra, specchi che riflettono cime proiettate verso il cielo e al tempo stesso immerse nelle profondità dell'acqua, dettando una linea verticale che, nel dinamico movimento dello sguardo, crea una vertigine.

Nelle sue “10 ragioni per imparare dalla Storia” il vescovo riprende e approfondisce i temi della lettera pastorale. Nel raccontare la storia, scrive, va considerata la prospettiva degli altri poiché l’Alto Adige si compone di diversi gruppi, lingue e culture.

Il Collegio Arcivescovile di Trento promuove la rassegna di incontri sull’educazione “Come arcieri al bersaglio”: tre serate (15 e 31 gennaio, 8 febbraio) con gli ospiti Ivano Dionigi, Mauro Nobile e Pietro Del Soldà.

Sono partite il 7 gennaio scorso le iscrizioni dei ragazzi alle classi prime delle istituzioni scolastiche del primo e del secondo ciclo di istruzione e della formazione professionale (ovvero elementari, medie e superiori). Le iscrizioni si chiuderanno giovedì 31 gennaio 2019 alle ore 20.

Creatività, innovazione e multimedialità in campo scolastico. Sono le parole chiave di un progetto che coinvolge attivamente le scuole della Valsugana con uno sguardo attento all'Europa. Dalla sinergia tra l'Istituto Degasperi di Borgo Valsugana e gli Istituti comprensivi di Levico, Strigno e Borgo, è nata una importante collaborazione didattica sostenuta dal GAL del Trentino Orientale e finanziata dalla Fondazione Caritro con un contributo di 15 mila euro.

Gardolo. Venerdì 11 gennaio alle 20.30 nella sede del Circolo Acli si presenta il libro “Il nuovo mondo” di Marco Ianes. L’autore, già presidente del circolo, dialogherà con il vice presidente Claudio Scaramuzza e con il pubblico presente. La cittadinanza è invitata, ingresso libero.

All’atto dell’iscrizione a scuola si può scegliere di avvalersi dell’Irc (Insegnamento della religione cattolica). La Presidenza della Conferenza episcopale italiana (Cei) sottolinea in un Messaggio agli studenti e ai genitori come l’Irc sia “un’occasione di ascolto delle domande più profonde e autentiche degli alunni”.

Invita a scoprire e approfondire il significato di alcune parole che più di altre sono significative per il movimento cooperativo il nuovo concorso “Custodi di parole” promosso dalla Federazione Trentina della Cooperazione e rivolto al mondo della scuola.

Vita Trentina editrice presenta sabato 22 dicembre la sua novità editoriale, il racconto della vita di Toni Rizzi de Poldin intitolato “Le stagioni di Tone” nella “sua” Vigo di Fassa, presso il municipio vecchio, alle ore 17.30. Saranno presenti l’autore Diego Andreatta, nostro direttore, ed i familiari della famosa guida alpina scomparsa poco più di un anno fa. Anticipiamo un brano della prefazione al libro scritta dal giornalista Piero Badaloni, amico di lunga data di Rizzi.

“Speranza significa attesa fiduciosa di un evento gradito o favorevole; nella morale cattolica grazie ad essa il credente si apre alla visione di Dio. È un aspirare o tendere verso qualcosa di positivo basato però su un legame più o meno visibile (anche simbolico) che ci lega sempre responsabilmente a qualcosa o qualcuno con un intreccio tra il presente e la realizzazione futura di ciò che ci si augura potrà succedere".

Amore e nostalgia: è con questi sentimenti che Silvio Perini, 93 primavere portate egregiamente, affronta la mancanza dell’amata moglie Mariella Bernardi (scomparsa nell’aprile 2016 dopo 73 anni di unione).

Un ritratto al giorno. Una iniziativa, quella che vede protagonista Manuel Tomio, nata così, per scherzo. Ma che giorno dopo giorno è diventata un impegno quasi professionale, sfociato in una mostra che verrà ospitata dal 26 dicembre al 6 gennaio presso lo Spazio Klien di Borgo.

Gradito riconoscimento per l’Associazione Scuola Senza Frontiere (ASSFRON) che ha ottenuto dalla giuria del 6° Premio “Vivere a Spreco Zero: le buone pratiche d’Italia in vetrina” una menzione speciale assieme al Legambiente per il suo impegno nella divulgazione di un corretto uso del cibo, dell’acqua, dell’energia, attraverso le attività che porta avanti nelle scuole trentine di ogni ordine e grado, grazie ad un team di volontari e al supporto del Dipartimento della Conoscenza e dell’APSS.

Glyn Carr inventa complotti arguti e coinvolgenti in contesti alpinistici.

Il libro di Maurizio Panizza Diario familiare, presentato a Pergine Valsugana mercoledì 19 dicembre presso la Cassa Rurale Alta Valsugana, riprende i diari di Luigi Sartori, cittadino dell’Impero austro-ungarico.

Piace e cattura l’interesse di lettori grandi e piccoli anche il secondo volume di Mauro Neri “Sentieri Luoghi Parole”, pubblicato da Vita Trentina come omaggio agli abbonati nuovi. Lo si è visto giovedì scorso alla presentazione con varie classi dell’Arcivescovile.

Ha molto a che fare col tema oggi tanto dibattuto del pluralismo dell’informazione un capitoletto della storia del passato che ebbe per protagonisti, nell'autunno del 1926, l'arcivescovo di Trento, mons. Celestino Endrici e il vescovo di Vicenza, Ferdinando Rodolfi, scesi a Roma per manifestare a Mussolini il netto dissenso della Chiesa cattolica per il nuovo corso imposto dal fascismo.

E’ una polifonia di immagini dei laghi trentini che intreccia il tema naturalistico al vissuto della gente, immortalata in diverse situazioni e condizioni ambientali lacustri, la pubblicazione illustrata da Giorgio Salomon e realizzata prevalentemente nel corso del 2018.

"Queste montagne suscitano nel cuore il senso dell'infinito, con il desiderio di sollevare la mente verso ciò che è sublime". Il nuovo libro fotografico di Alessandro Gruzza.