Scuola&Cultura
stampa

La testimonianza

Ruth Dureghello, presidente della Comunità ebraica di Roma: “La memoria è corta e fragile”

Ruth Dureghello, presidente della Comunità ebraica di Roma, intervistata dall'agenzia Sir alla vigilia della Giornata della memoria, non nasconde la preoccupazione per i fenomeni di antisemitismo che hanno preso di nuovo di mira gli ebrei.

Parole chiave: Shoah (99), Giornata della memoria (39)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito