Scuola&Cultura
stampa

Valsugana

“Una didattica partecipata”

Creatività, innovazione e multimedialità in campo scolastico. Sono le parole chiave di un progetto che coinvolge attivamente le scuole della Valsugana con uno sguardo attento all'Europa. Dalla sinergia tra l'Istituto Degasperi di Borgo Valsugana e gli Istituti comprensivi di Levico, Strigno e Borgo, è nata una importante collaborazione didattica sostenuta dal GAL del Trentino Orientale e finanziata dalla Fondazione Caritro con un contributo di 15 mila euro.

Parole chiave: Studenti (173), scuola (2270), multimedialità (6)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito