Sport

Sembrava davvero la volta buona per la promozione in A1. La Trentino Volley Rosa è stata fermata dall’emergenza covid-19 proprio sulla soglia della partita più importante della stagione: domenica 8 marzo la squadra allenata da Matteo Bertini si trovava in trasferta a San Giovanni in Marignano (Rimini) per giocare l’ultimo match del girone di andata del pool promozione, fino a quel momento stradominato.

Lo stop forzato per Luca Lechthaler è doppiamente difficile da sopportare: il centro dell’Aquila Basket infatti era già da qualche settimana fermo per recuperare dall’operazione al menisco, e l’astinenza da campo si fa sentire ancora di più, unita all’impossibilità di uscire per un’escursione negli stupendi scenari naturali che circondano l’abitazione dove sta trascorrendo la quarantena, a Fai della Paganella.

Il campionato di calcio è fermo, ma il pallone non ha smesso di rotolare, almeno a giudicare dal video realizzato dalle ragazze del Trento Calcio Femminile, che hanno approfittato dell’inattività per ringraziare a modo loro tutti coloro che, in questo periodo complicato, si stanno adoperando per tutelare la salute pubblica e limitare il contagio da coronavirus.

Dopo giorni di calcoli, valutazioni e discussioni in conference call, la notizia è ufficiale: l’emergenza coronavirus, che giorno dopo giorno assume sempre di più una dimensione globale, ha costretto al rinvio al 2021 anche le Olimpiadi di Tokyo, inizialmente in programma dal 24 luglio al 9 agosto prossimi.

Ogni giorno che le lancette o, meglio, il display del cronometro, indicano che è giunto il momento di ripartire per una nuova giornata, si percepisce sempre di più che anche lo sport fa parte integrante della lotta contro il micidiale avversario con il quale sta combattendo il nostro Pianeta.

L’importanza di fare movimento nonostante le limitazioni ma non solo: “Salute non è semplicemente l’assenza di malattia, ma il pieno benessere fisico, psicologico e relazionale”, dice Paolo Crepaz, medico dello sport.

Il tramonto della stagione invernale regala a tutti gli appassionati dello sport “scia e spara” una nuova gemma da ammirare per il futuro. Tommaso Giacomel, giovane classe 2000 di Imer, nel Primiero, ha esordito lo scorso fine settimana nella Coppa del Mondo di biathlon nella tappa disputatasi a Nove Mesto, in Repubblica Ceca.

Dal 6 al 7 marzo prossimi, l'Alpe di Trento ospiterà la terza ed ultima tappa dell'EPIC Ski Tour, l'evento scialpinistico “4All” che si ispira al Tour de Ski di fondo. “Vogliamo che diventi la festa dello sci alpinismo per tutti”, avevano detto nel 2017 gli ideatori dell'EPIC Ski Tour, Kurt Anrather e Jürg Capol. E anche la quarta edizione di questo evento che si ispira al Tour de Ski di fondo ed è

Lunedì 2 marzo, a fare notizia, più della agevole vittoria dell'Itas Trentino - 3-0 sul fanalino di coda Sora nell’anticipo del venticinquesimo turno – è stata la BLM Group Arena a capienza limitata per ottemperare alle ordinanze locali sull’emergenza Coronavirus.

Sono 19 gli sciatori della provincia che stanno partecipando ai Mondiali Junior ed Under 23 in corso tra Germania e Norvegia. Sono 19 (otto fondisti, otto saltatori/combinatisti e tre discesisti) gli sciatori trentini che stanno partecipando ai Mondiali Junior ed Under 23 in corso tra Germania e Norvegia. “Un risultato straordinario, che testimonia l'eccellente lavoro che stiamo facendo con i nostri

Sarà “We are the champions” il tema della terza edizione del Festival dello Sport in programma a Trento dall'8 all'11 ottobre prossimi e presentato ufficialmente, martedì scorso, al MUSE. Sarà “We are the champions” il tema della terza edizione del Festival dello Sport in programma a Trento dall'8 all'11 ottobre prossimi e presentato ufficialmente, martedì scorso, al MUSE. “Un titolo

Dal 29 gennaio al 1° febbraio prossimi, saranno dieci le edizioni della più prestigiosa competizione al mondo Under 14 e 16 di sci alpino, anticipata quest'anno di un mese e mezzo. È una Alpecimbra FIS Children Cup da... dieci quella che si svolgerà, a Folgaria, dal 29 gennaio al 1° febbraio prossimi. Tante saranno, infatti, le edizioni della più prestigiosa competizione al mondo di sci

Una riflessione sulla tragica scomparsa dopo un incidente in elicottero di Kobe Bryant, campione di basket americano.

Il fiemmese Marco Aurelio Nones, classe 1948, è uno dei dieci “Senatori” al via anche della quarantasettesima Marcialonga di Fiemme e Fassa. “Lo sci di fondo sembra un valido modello di attività fisica per un invecchiamento di successo”. Basta vedere Marco Aurelio Nones – uno dei “Senatori” della nostra provincia, con il 77enne caranese Luigi Delvai ed il 77enne trentino Fabio

Non solo una granfondo internazionale, non solo la carica di migliaia, tra donne e uomini, di fondisti coraggiosi che da gran parte dell’Europa e anche dal Mondo vi partecipano. Non solo una festa di sport. La Marcialonga è anche...francobolli. Ogni anno le poste italiane, già dalla prima edizione del febbraio del 1971, emettono infatti un “annullo ufficiale” da collezione.

Da quest'anno, la granfondo sarà trasmessa in diretta da Sky Sport, che proporrà anche l'arrivo dell'ultimo concorrente. “Da quasi paesana, questa granfondo è diventata un prodotto televisivo ricercato e ambito a livello internazionale, con 35 reti collegate in diretta. Tutte queste tivù ci fanno sentire molto importanti, al di là della modestia di noi montanari”. Lo ha sottolineato il

Il primo scatto verso la Ledro SkyRace - Senter dele Greste 2020 è ormai alle porte: a mezzogiorno di giovedì 16 gennaio si apre la rincorsa a un pettorale della nuova edizione dell'ormai apprezzatissimo evento che nel giro di pochi anni è diventato un autentico must nel calendario nazionale e che si ripresenterà puntuale in Valle di Ledro il prossimo 7 giugno.