Sport

Venerdì 25 maggio alle 20.30 si terrà nell'aula magna della Scuola ladina di Fassa a Sèn Jan un incontro formativo intitolato "Sport ed educazione: quando la comunicazione fa la differenza".

Nel centenario della conclusione della Grande Guerra e pochi giorni dopo l'Adunata Nazionale degli Alpini a Trento, torna una delle gare più competitive e spettacolari per gli appassionati delle ruote grasse. Domenica 20 maggio, ad Ala, si rinnova l'appuntamento con la “Passo Buole Xtreme – i 40 km del Soldà”, seconda tappa di Trentino MTB. E se è vero che un grande circuito ha bisogno

Martedì 22 maggio il Giro d'Italia arriva a Trento. Viabilità modificata per permettere la sfilata della carovana pubblicitaria e lo svolgimento della 16a tappa (la cronometro individuale Trento-Rovereto).

La “Bianchi” usata dai bersaglieri durante la Prima guerra mondiale e la bici del record dell'ora di Francesco Moser nel 1986 rafforzeranno, nei prossimi giorni, il legame fra ciclismo, cultura, pace e Trentino. La storica “Bianchi” militare, compagna di tante avventure dei bersaglieri nel corso della Prima guerra mondiale, e la bici con le ruote lenticolari utilizzata nel 1986 da Francesco

Persino le stagioni più lunghe e sofferte prima o poi finiscono, e così è stato, con l’ultima giornata che si è disputata domenica scorsa, anche per il campionato di Serie D delle trentine. Levico, Trento e Dro hanno concluso la propria corsa senza l’appendice di playoff o playout: le prime due ottenendo una salvezza che sarà la base da cui ripartire dopo la pausa estiva, i gialloverdi dell’Alto Garda invece, purtroppo, con il penultimo posto e la condanna alla retrocessione.

Una stagione vissuta sempre ai piani alti della classifica non è bastata, così dopo un’ottima regular season per la terza volta consecutiva la corsa verso la serie A1 della Trentino Rosa si è fermata ai playoff, con la sconfitta a Chieri in gara 3 dei quarti di finale.

Domenica 29 aprile allo Stadio Briamasco sono state intitolate all'ingegner Ito Del Favero la tribuna sud e a Giorgio Grigolli la tribuna nord. Entrambi furono presidente del Calcio Trento.

Con il 20% circa di iscritti stranieri, la corsa tra i laghi di Garda, Ledro e Tenno si conferma uno strumento di promozione turistica. Saranno più di 800, provenienti da oltre 20 nazioni, i concorrenti del terzo “Garda Trentino Trail” in programma sabato 5 maggio. “Ad una settimana dalla chiusura delle iscrizioni, abbiamo già superato il numero di partecipanti del 2017. Ma a renderci ancor

Fino al prossimo 3 novembre, nelle acque di Garda e Ledro sono in programma anche sei regate mondiali e quattro europee. Eventi che assicurano una grande visibilità mediatica al nostro territorio, rafforzando la promozione. Settantadue regate, fra le quali sei Mondiali e quattro Europei, organizzate dai cinque Circoli trentini del Garda e dall'Associazione Vela Lago di Ledro fino al prossimo 3

Sono forse più i chilometri percorsi in acqua, nuotando, che quelli macinati a piedi, nella vita di Arianna Bridi, maratoneta dell’acqua classe 1995 e già bronzo ai Mondiali di nuoto di Budapest 2017 nella 10 e nella 25 km, che domenica scorsa è stata ospite negli studi di radio Trentino inBlu.

Si è svolto la settimana scorsa, a Trento, il convegno “Il binomio sport-università tra Italia ed Europa”, per promuovere lo sport nella formazione, nella ricerca e nell'innovazione attraverso una strategia comune. “Questo è un workshop del sistema sportivo universitario, un sistema che ancora non esiste ma che speriamo possa esistere dopo questo incontro. La cui genesi è piuttosto lunga,

Domenica 8 aprile, al Passo San Pellegrino, avrà luogo la quarantaduesima Pizolada delle Dolomiti.

Da Civitanova a Perugia senza passare da... Trento! Settimana di fuoco per la Diatec che, riassorbita la sconfitta di mercoledì sera per 3-1 (25-22, 23-25, 25-19, 27-25) nella gara d’andata dei Playoffs 6 di Champions League con la Cucine Lube, si prepara al delicatissimo match di sabato 7 aprile (fischio di inizio alle 18 con diretta Rai) contro la Sir Safety Conad, in quella che è la terza sfida della semifinale dei play off scudetto.

Stamani si è svolta la cerimonia ufficiale di apertura, con la sfilata per le vie del centro. 112 squadre provenienti da 19 nazioni del mondo. La chiusura con le premiazioni e lo spettacolo di fuochi d’artificio è in programma domani alle 22 allo Stadio Quercia.

Stasera la partita contro Capo d'Orlando: in apertura si esibirà Katia Ricciarelli, amica della Fondazione Trentina per l'Autismo. Coletti: "Vogliamo lanciare il messaggio dell'accoglienza della diversità anche nello sport". E oggi il governatore Rossi consegnerà  l’Aquila di San Venceslao a Giacomo Bertagnolli e Fabrizio Casal, i due trentini plurimedagliati ai Giochi Paralimpici Invernali di Pyeongchang 2018.