Sport

Dall'8 al 10 giugno, torna sull'Alpe Cimbra il “1000grobbe Bike Challenge” dedicato agli appassionati delle ruote grasse. Il clou è la “100km dei Forti”, terza tappa del circuito Trentino MTB. Sono oltre 700 gli appassionati delle ruote grasse che, dall'8 al 10 giugno prossimi, parteciperanno – sugli altipiani di Folgaria, Lavarone e Luserna, linea di confine durante il primo conflitto

Venerdì 8 giugno torna la Lake Runner, gara non competitiva sulle rive del lago di Caldonazzo e giunta quest'anno alla sua quinta edizione.

Aldo Moser è un testimone di una storia gloriosa: ha corso con Coppi, Magni, Bobet, Anquetil, Gimignani, un ciclismo eroico, su strade sterrate. Un ciclismo senza auricolari, integratori, ammiraglie. Si racconta il “decano” di una dinastia di campioni.

Mentre la Trento del basket si gioca contro Milano quello che sarebbe il primo storico scudetto della sua storia e la pallavolo ci ha abituati fin troppo bene a titoli e trionfi, c’è un’altra rappresentativa dei colori cittadini che lo sfizio di stare ai piani alti delle classifiche ormai se lo toglie da un po’ di tempo: il Trentino Cricket Club. Campione d’Italia nel 2011, nel 2012 e nel 2016, anche quest’anno non fa mistero delle sue ambizioni e dopo le tre vittorie consecutive contro Bologna, Roma e Brescia, il vertice della classifica è a portata di mano, come ci ha raccontato Luca Avancini, recentemente ospite a La Noche del 10, l’approfondimento sportivo di Radio Trentino inBlu.

Dopo aver attraversato il Trentino con la cronometro Trento-Rovereto e la partenza da Riva del Garda della scorsa settimana, il Giro d’Italia ha incrociato le ultime decisive salite alpine ed infine ha deviato verso Roma, dove ha incoronato per la prima volta Chris Froome, fuoriclasse britannico che è entrato così nella ristretta cerchia di ciclisti capaci di vincere dopo il Tour de France e la Vuelta a España anche la maglia rosa nostrana.

Trento e Venezia di nuovo difronte. Dopo la finale scudetto dello scorso anno, vinta dai lagunari, quest'anno la sfida è in semifinale. Si inizia oggi: squadre in campo alle 20.45

Altra edizione del “City Camp”, organizzato dal gruppo sportivo Sacra Famiglia di Rovereto. La durata è di due settimane, da lunedì 11 a venerdì 15 e da lunedì 18 a venerdì 22 giugno, e la proposta si rivolte a bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni d'età.

Cambia la data, anticipata di una settimana, ma la prossima Marcialonga Cycling Craft si correrà sugli stessi spettacolari tracciati della scorsa edizione: il “Granfondo” di 135 chilometri ed il “Mediofondo” di 80. Cambia la data - anticipata di una settimana, al 27 maggio, come nel 2012 – ma la prossima Marcialonga Cycling Craft si correrà sugli stessi spettacolari tracciati della

A “Promosport 2018”, l'evento organizzato dal CONI di Trento e dal Dipartimento provinciale della conoscenza, hanno partecipato 520 studenti delle classi quinte della scuola primaria e 51 docenti. Si è svolta mercoledì 16 maggio, nel Centro sportivo Trilacum di Vigolo Baselga, la festa finale di “Promosport 2018”, l'evento promosso dal CONI di Trento e dal Dipartimento

Fermi tutti, passa il Giro. Due città in attesa, una valle e i suoi paesi in fermento per la corsa rosa e quel suo fascino che non tramonta mai. Che ti fa scendere in strada, che ti fa sgranare gli occhi davanti a quei leggerissimi telai che saranno lanciati a tutta velocità sui trentacinque chilometri di asfalto che collegano Trento a Rovereto.

Nella festosa cornice di popolo che ha accompagnato la partenza della cronometro, lungo le transenne che portavano i corridori ad imboccare via Belenzani, era impossibile non notare le numerose bandiere palestinesi presenti.

La cronometro individuale Trento-Rovereto dello scorso 22 maggio, una gara contro il tempo che mancava nella nostra provincia dal 2013, potrebbe risultare decisiva per la classifica finale. In attesa della Marcialonga Cycling Craft del prossimo 27 maggio, la nostra provincia ha ospitato – martedì 22 e mercoledì 23 – due tappe del 101° Giro d'Italia. Se la 17ª, l'ultima per velocisti prima della

Venerdì 25 maggio alle 20.30 si terrà nell'aula magna della Scuola ladina di Fassa a Sèn Jan un incontro formativo intitolato "Sport ed educazione: quando la comunicazione fa la differenza".

Nel centenario della conclusione della Grande Guerra e pochi giorni dopo l'Adunata Nazionale degli Alpini a Trento, torna una delle gare più competitive e spettacolari per gli appassionati delle ruote grasse. Domenica 20 maggio, ad Ala, si rinnova l'appuntamento con la “Passo Buole Xtreme – i 40 km del Soldà”, seconda tappa di Trentino MTB. E se è vero che un grande circuito ha bisogno

Martedì 22 maggio il Giro d'Italia arriva a Trento. Viabilità modificata per permettere la sfilata della carovana pubblicitaria e lo svolgimento della 16a tappa (la cronometro individuale Trento-Rovereto).