Sport
stampa

Giulia Rosa, 23 anni di Condino: “Così concilio lo studio con lo sport”

Palla al piede, in testa l'arte

Un impegno non indifferente quello di unire studio e sport di alto livello che affronta con grande determinazione come ha fatto fin da bambina. Giulia Rosa ha 23 anni ed è originaria di Condino, paese al quale è molto legata, che raggiunge ogni volta che può. Vive, infatti, di norma a Trento dove frequenta la facoltà di Beni Culturali e milita nella squadra femminile di calcio dell’AFC Clarentia.

Parole chiave: Beni Culturali (30), Territorio (18632), Condino (90), Clarentia (3), studio (61), calcio (411)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito