Sport
stampa

Scalare il presente

Il libro “Disabilità e sport di montagna”, presentato in occasione del recente Trento Film Festival, vuole essere uno strumento di lavoro, di rassicurazione e di riferimento per maestri di sci, guide alpine e accompagnatori di territorio. “Lo sport outdoor di montagna vede oggi un numero sempre maggiore di praticanti con disabilità fisica, intellettiva o sensoriale, tale da aver raggiunto un target

Parole chiave: sport (2987), libro (429), disabilità (370), montagna (1270)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito