Valli
stampa

Cloz – Partito il nuovo progetto ideato dal gruppo “La storia siamo noi”

170 giovani sulla strada di Emmaus

“Sulla strada di Emmaus” è il titolo del progetto del gruppo “La storia siamo noi” dell’alta Val di Non, di cui fanno parte 170 giovani. Gli incontri proposti a ragazze e ragazzi avranno come filo conduttore il tema dell'incontro: le prime due serate hanno visto la partecipazione di personalità importanti come don Marco Pozza, cappellano delle carceri di Padova, e l’attore Giacomo Rossetto, che venerdì scorso, nel teatro parrocchiale di Cloz, ha interpretato in un lungo monologo la vita del giudice Paolo Borsellino, aiutandosi anche con i filmati dei telegiornali d’epoca.

Parole chiave: Sulla strada di Emmaus (1), Territorio (17657), incontro (74), giovani (2137), La storia siamo noi (2)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito