Valli
stampa

La singolare natività esposta alla Rsa di Cavedine

Da vent'anni lascia... di sasso

Sono passati 20 anni, da quando i coniugi Irma Bolognani e Giuseppe Zuccatti, partendo da Lasino con il loro presepio di sassi, hanno esposto la loro Natività nel salone della Casa di riposo di Cavedine. Un centinaio di personaggi allora, oltre 500 adesso: un lavoro certosino negli anni per rendere più bello il loro presepio per la gioia degli ospiti della casa di riposo,che anche quest'anno hanno fatto da contorno,ammirati, ai due artisti durante la costruzione, per i tanti parenti e visitatori.

Parole chiave: Territorio (18345), sassi (3), casa di riposo (92)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito