Valli
stampa

Pergine – Chiuso il 30° anno di attività del Circolo

Pensionati e anziani, “generazione insostituibile”

Soggiorno marino a Cattolica con 108 soci; quattro giorni a Roma l'incontro con Papa Francesco; attività di solidarietà, come la distribuzione in sede, con la Caritas, di prodotti alimentari alle persone bisognose o la gestione dei 92 orti (che potrebbero diventare di più con il nuovo blocco previsto nei pressi del parco Giarete);attività settimanale del coro Edera e del gruppo di lavoro con devoluzione del ricavato delle offerte alle popolazioni della Sardegna colpite dalle recenti alluvioni. Questa la sintesi dell'attività 2013 del Circolo Comunale pensionati e anziani di Pergine, nato nel 1983 per iniziative di Lina Morelli, eletta prima presidente, cui nel 1994 è succeduta Carmen Osler Oss Emer, che è ancora alla testa del gruppo che conta oltre 500 soci. Tra le aspettative del 2014, confermate dal sindaco, la sistemazione della cucina e la copertura dei campi di bocce alla sede di via Canopi.

Parole chiave: anziani (1273), pensionati (128), Territorio (19483), circolo (165)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito