Pag 15: Cultura
stampa

Il diario della guerra d’Abissinia (1935-1936) di Elvio Bottamedi

Ai tempi della “Faccetta nera”

Ma gli italiani sono sempre stati “brava gente”, o questo è “un mito duro a morire”, come afferma...

Parole chiave: guerra (788), fascismo (42), diario (10), Abissinia (4), Faccetta nera (2), Elvio Bottamedi (2)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito