Pag 3: La terza
stampa

occhiello

Calliari: “L'alpeggio vive di scelte etiche”

Gabriele Calliari: “Se vogliamo salvare la nostra zootecnia non possiamo rinunciare ad un rigore etico e, quindi, ad una corretta gestione del territorio”.

Parole chiave: zootecnia (148), allevatori (29), malga (130), agricoltura (2164), Asuc (43)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito