Pag 39: Dialogo aperto
stampa

Dialogo aperto

Attenti al sommerso in agricoltura

E' molto estesa la piaga dello sfruttamento del lavoro nero degli immigrati in Italia. In Trentino, nel 2009, ci sono stati segnalati casi di aziende fantasma, oltre che senza terra, con recapiti alla periferia nord di Trento, e fax attivi e funzionanti. Questi fantomatici imprenditori agricoli hanno prodotto migliaia di permessi di lavoro stagionale, perfettamente contraffatti.

Parole chiave: lavoro (1060), lavoro nero (5), stranieri (196), migrazioni (1019), agricoltura (2155)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito