Pag 3: La terza
stampa

Fra le adesioni alla “Festa dei popoli” anche quella della comunità dell'India: siamo entrati in una famiglia che vive in Trentino

I sikh in piazza

Quali sono le caratteristiche della cultura e della religione sikh? Buttiamo lì la domanda a Daljit Singh, un giovane indiano domiciliato a Sopramonte, occupato come magazziniere al Segata Carni. In questi giorni sta facendo la spola con il Centro Missionario missionario diocesano per preparare la Festa dei popoli, attesa a Trento nel prossimo fine settimana . Con alcuni connazionali ha dato la propria disponibilità per l'organizzazione di uno spettacolo con un gruppo folcloristico nato a Brescia per far conoscere l'antica arte marziale dei sikh, termine che evoca l'immagine del meraviglioso Tempio d'oro di Amritsar, una delle mete più importanti dei pellegrinaggi in India e dei guerrieri dalla folta barba e dal pittoresco turbante che si definiscono “soldati di Dio”.

Parole chiave: stranieri (196), migrazioni (1017), società (1225)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito