Pag 20: Cultura
stampa

Un positivo segno dei tempi in ambito culturale

I bibliotecari “salvano” la storia

Facile da rintracciare, confortevole per le consultazioni, ben rifornita di libri e documenti, la biblioteca di Andalo sta avendo risultati sorprendenti sia fra i locali che i turisti. Nel corso del 2009 ben 24 mila cittadini, grande e piccoli, hanno potuto fruire del prestito di altrettanti documenti librari. 20 mila sono i volumi esposti ad Andalo ed altri 24 mila nei punti lettura degli altri quattro comuni consorziati: Spormaggiore, Cavedago, Molveno e Fai della Paganella.

Parole chiave: libri (1733), cultura (3047)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito