Pag 25: Valsugana
stampa

Castel Tesino -

“I loro ideali nei giovani d'oggi”

Giacomina Marighetto ha 86 anni, ma quelle stagioni tragiche tra il 1943 e il 1944 non le ha più dimenticate. Le luccicano ancora gli occhi quando ricorda le vicende ormai remote, ma per lei sempre presenti, della sua famiglia: la sorella Ancilla, insieme all'amica Clorinda, fungeva da “staffetta” partigiana, un'umile e silenziosa funzione di servizio (garantire i collegamenti, tenere i contatti) assai lontana ed inconciliabile con lo stereotipo della ragazza di facili costumi, “prostituta” dei partigiani, secondo una vulgata largamente sedimentata e difficile a scardinarsi). Giacomina nel corso della sua vita ha cercato di coltivare e diffondere i valori per i quali è caduta sua sorella. Per questo la rende orgogliosa in fatto che in questi ultimi anni all'Associazione nazionale dei partigiani (Anpi), abbiano aderito un numero crescente di giovani.

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito