Pag 17: Meridiani
stampa

Dalla Tunisia don Sandro De Pretis

La testimonianza

Dal campo profughi di Shushia in Tunisia arriva la testimonianza del prete di origine trentina don Sandro De Pretis. Le prime partenze, informa don Sandro, danno coraggio e infondono speranza anche a chi è costretto a restare, in attesa di conoscere l'eventuale destinazione futura. Le procedure per il riconoscimento dello status di rifugiati sono lunghe, soprattutto se la destinazione probabile è il Paese che dovrebbe accogliere la maggior parte dei rifugiati: gli Stati Uniti.

Parole chiave: guerra (826), diritti umani (348), migrazioni (1022), mondialità (1900), Africa (571), rifugiati (137)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito