Pag 24: Eurebus
stampa

Echi della consacrazione episcopale di mons. Ivo Muser

Anche l’Austria a Bressanone

Ha avuto una notevole eco anche in Austria, non solo nel Tirolo, la consacrazione episcopale di mons. Ivo Muser, avvenuta nel pomeriggio di domenica scorsa nel Duomo di Bressanone. Tra i presuli austriaci erano presenti l’arcivescovo di Salisburgo Alois Kothgasser, i vescovi diocesani di Graz, Egon Kapellari, di Eisenstadt, Ägidius Zsifkovics, e di Feldkirch, Elmar Fischer. C’erano inoltre il vescovo emerito di Linz Maximilian Aichern ed il gran maestro dell’Ordine teutonico, l’abate Bruno Platter che ha origini altoatesine. Il vescovo di Innsbruck Manfred Scheuer ha partecipato nel ruolo di “con-consacrante”, a sottolineare i legami tra Bressanone e Innsbruck.

Parole chiave: chiesa (6414), diocesi di Bolzano-Bressanone (190), Austria (120)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito