Pag 34: Fiemme - Fassa - Primiero
stampa

Primiero-Vanoi -

“Educare è comunicare”

Mons. Luigi Bressan nel corso della sua visita pastorale nel decanato del Primiero-Vanoi, sta incontrando scolari e studenti delle scuole di ogni ordine e grado, in uno dei momenti forse più difficili della scuola italiana, ad anno appena iniziato. Quello scolastico è un mondo che non sempre è considerato per sue le potenzialità. Si tratta di un ambiente dove i ragazzi vivono per almeno metà della loro giornata, dove fanno esperienze, di ogni tipo, dove nascono amicizie, ma anche i primi amori, le prime simpatie, dove si sperimenta la democrazia negli organi collegiali o la fragilità degli stessi. Ma anche ci si confronta con la differenza o l'integrazione tra le culture, ci si orienta verso una professione futura e si imparano i valori da considerare nella vita, anche se molti preferiscono indicare il guadagno quale obiettivo primario del proprio vivere, la conoscenza della storia e delle tradizioni, l'apertura all'altro, al diverso.

Parole chiave: visita pastorale (183), educazione (565), studenti (177), ragazzi (611), giovani (2214), Scuola (2321)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito