Pag 4: Attualità
stampa

L'ANALISI Una riflessione del Comitato di Presidenza del Dossier

“Viviamo con serenità la dimensione plurale”

Nell’ultimo decennio l’occupazione in Italia è aumentata di circa due milioni di unità, quasi esclusivamente per l’inserimento di nuovi immigrati. I residenti stranieri erano 88.639 nel 1861, anno dell’unità d’Italia: sono 4.570.317 a 150 anni di distanza. Ma l’Italia stenta a metabolizzare questo cambiamento strutturale. Il Comitato di Presidenza del Dossier - composto da Vittorio Nozza (Caritas Italiana), Giancarlo Perego (Fondazione Migrantes), Enrico Feroci (Caritas diocesana di Roma) - “legge” in questa chiave i dati del Dossier statistico immigrazione 2011.

Parole chiave: popolazione (96), migrazioni (1021), immigrazione (546), Italia (225), diritti (699)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito