Pag 36: Agricoltura per tutti
stampa

Superata per la prima volta la soglia delle 500 mila tonnellate

Mele, il 2011 un anno record

Le mele del Trentino con la Melinda a dominare il mercato grazie ai suoi 5.058 produttori soci e 6.531 ettari coltivati in Valle di Non e nella Bassa Valle di Sole per 372.097 tonnellate, continuano a ben figurare nelle mostre promozionali del prodotto turistico Trentino. I magazzini insieme alla Trentina e ai piccoli frutti di sant'Orsola e di Agri90 di Storo. Campagne promozionali mirate devono infatti consentire la vendita di 504.809 tonnellate di mele delle quali 445.887 tonnellate dei mele di tavola prodotte nel 2011, annata che detiene il record storico, nonostante alcune variabili negative come la rotazione in atto del rinnovo degli impianti colpiti dagli scopazzi o vetusti e qualche locale grandinata estiva.

Parole chiave: frutticoltura (136), agricoltura (2179)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito