Pag 8: Economia e lavoro
stampa

Una riflessione dell'osservatorio dei Cedas di Trento e Rovereto

Non sacrifichiamo l'accoglienza alle paure del domani

Stiamo vivendo un periodo di grave crisi. Siamo tutti molto preoccupati per quello che sta accadendo al nostro Paese, per le difficoltà vissute in piccoli e grandi scenari: la mancanza di lavoro, la mancanza di prospettive per chi è giovane, le fatiche crescenti di tante fasce di popolazione, non soltanto di quelle ritenute da sempre più fragili.

Parole chiave: crisi economica (189), migrazioni (1025), società (1225)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito