Pag 18: Meridiani
stampa

Trentino più

Percorsi di convivenza

Accanto alla cittadinanza formale, ne esiste anche una “sostanziale”: è quella che le comunità - e i governi locali in loro rappresentanza – possono riconoscere ai cittadini immigrati. Se n’è parlato in occasione del convegno svoltasi recentemente a Trento dal titolo "Oltre la cittadinanza: identità, partecipazione e senso d'appartenenza. Il contributo dell'Euregio nelle politiche d'integrazione degli immigrati e di convivenza in Tirolo, Alto Adige e Trentino".

Parole chiave: Trentino (1121), convivenza (171), migrazioni (973), immigrazione (527)

Attenzione!

La lettura di questo articolo è riservata agli abbonati. Per vedere questo contenuto devi essere Abbonato e digitare il tuo login e la tua password. Se vuoi abbonarti clicca su abbonati subito